“Sì, è vero, ho fatto dodici anni di analisi”. La bellissima attrice rompe gli argini e confessa tutto quello che ha dentro. Un passato fatto di amori, lutti, sogni e lavoro. Poi la parentesi sul matrimonio. Cosa ha sconvolto la sua vita e di chi parliamo


 

Gabriella Pession, 39enne popolare attrice di molte fiction sul piccolo schermo e pellicole al cinema, ha rilasciato un’intervista al settimanale ‘F’. Nell’intervista l’attrice ha parlato della sua vita matrimoniale con il marito Richard Flood, collega irlandese conosciuto proprio sul set durante le riprese di una serie che li ha visti entrambi impegnati in America. La Pession spiega che alla base del loro amore c’è una profonda differenza caratteriale e rivela alcuni dettagli sulle precedenti storie avute prima del matrimonio, quelle che come accade spesso lasciano segni indelebili e qualche brutto lascito nella vita che si continua poi a vivere. “Siamo diversissimi, io sono passionale, vulcanica, emotiva, zero pragmatica. Lui è riflessivo, sensibile, taciturno, logico. Ma vogliamo fare lo stesso cammino di vita. Venivo da esperienze difficili, ma mi sono fatta anche 12 anni di analisi. Ho letto tutto sui narcisi. Mio marito non lo è! È timido, non vuole apparire. Fa questo lavoro con approccio artigianale, di studio”. (Continua a leggere dopo la foto)







Nessun timore per la Pession di lanciarsi in un amore con un uomo che facesse il suo stesso lavoro. Tutto merito – confessa – del suo approccio da ex atleta: “Da ex pattinatrice le sfide non mi spaventano, Se c’è un passo più lungo da fare io tendo a farlo. Preferisco cadere che nascondermi in un luogo dove mi sento protetta”. Infine la bella attrice rivela quanto si sia trovata a suo agio nei panni della protagonista Anna nella fiction successo negli ascolti ‘La Porta Rossa’ anche in virtù di alcuni avvenimenti che hanno interessato la sua vita privata… (Continua a leggere dopo le foto)





 

“Arrivavo dalla perdita del mio papà e del migliore amico di mio marito. Che cosa accade quando muore qualcuno che ti è vicino? Passi attraverso la rabbia, apatia, dolore, disperazione e senso di colpa. Ho cercato di lavorare su questo, per creare quel silenzio che ti connette con l’aldilà”. Insomma, questa lunga e intensa intervista serve anche per confermare, qualora lo pensassimo, che i vip siano degli extraterrestri e che le cose della vita non li tocchino. Di fronte alla realtà siamo tutti uguali, con gioie e dolori, drammi e felicità.

 

Ti potrebbe interessare anche: Sergio Assisi è ufficialmente single! Lo rivela lui stesso a Silvia Toffanin durante ‘Verissimo’. Ma quando si parla di Gabriella Pession lui reagisce così

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it