“Amadeus e Giovanna, che succede?”. Sono tra le coppie più amate dello spettacolo, stanno insieme da 14 anni e ora spunta fuori quel vecchio fatto. Così pare che i due stiano per fare un passo veramente inaspettato: cosa sta succedendo


 

Sono una delle coppie più amate dello spettacolo, il loro matrimonio va avanti da anni e non conosce né ombre, né malumori: Amadeus e Giovanna Civitillo sono inossidabili. Per il conduttore anche la carriera va alla grande e il successo del suo nuovo programma Reazione a Catena, che rivedremo anche la prossima stagione, ne è la testimonianza. In una recente intervista rilasciata al settimanale Gente lo showman ha voluto parlare anche della sua vita privata e svelare un particolare inaspettato sulla moglie. Visto che per la coppia le cose vanno benissimo, a tutti è sembrato molto strano (ma forse neanche troppo) che gli sposi abbiano ventilato l’intenzione di rinnovare le loro promesse: “Mai una crisi. Non litighiamo nemmeno. Giovanna la risposerei mille volte. Non ci fosse lei, la serenità che costruiamo ogni giorno e il fatto che chiedo di prassi il suo consiglio anche per questioni lavorative ed è quasi sempre azzeccato, io non sarei quello che sono”. Queste le parole di Amdeus, sempre più innamorato. (Continua a leggere dopo la foto)



Per il conduttore quello con Giovanna non è il primo rapporto importante, infatti è già stato sposato con Marisa Di Martino con cui dal 1993 al 2007 e con la quale ha avuto la sua prima figlia Alice, nata nel 1997. Nel 2003, quando ormai era già separato, ha iniziato la relazione con la bellissima ballerina dell’Eredità con cui è convolato a nozze nel 2009, dopo sei mesi dalla nascita del piccolo José Alberto. La storia con Giovanna è nata all’improvviso, quando lui non cercava, né voleva legarsi di nuovo. Ma si sa, all’amor non si comanda: “Non avevo alcuna intenzione di impegnarmi, mi godevo la libertà, storie poco impegnative. Usai un modo indiretto per farmi avanti. Per evitare di espormi troppo, le scrissi un biglietto e lo diedi al mio assistente”. (Continua a leggere dopo le foto)



 

“Le davo appuntamento – ha spiegato Amadeus – in corso Como, a Milano. Se fosse venuta, l’avrei letto come un segno del destino che mi diceva di mettere la testa a posto”. E la storia narra che lei andò. Ma la Civitillo non è solo un moglie innamorata, ma anche la più fida delle persone, fu lei a dargli sostegno nei momenti più difficili, in particolare quando decise di lasciare L’Eredità: “Giovanna mi diceva di non farlo e sbagliai. Non ho lavorato per due anni. È stata davvero dura. Però lei è stata la mia ancora. Mi ha salvato anche il fatto che io non vivo per la notorietà. Il lavoro inizia quando si accende la telecamera e finisce quando si spegne. Sono tornato in tv con la grinta che avevo quando conducevo il Festivalbar negli anni ’90”.

Ti potrebbe interessare anche: “Stupide sgualdr***!”. Reazione a catena, ancora bufera attorno al programma di Amadeus. Dopo le polemiche sull’uscita dei Tre di denari, sono le Caffeine, nuove campionesse, a subire attacchi vergognosi di ogni genere