“Corna famose”. Dopo tante voci ecco la conferma: quel tradimento c’è stato. La coppia vip era finita su tutte le riviste di gossip e adesso è proprio lui a vuotare il sacco. E la confessione arriva in un modo decisamente plateale, indelebile


 

Nel suo nuovo disco 4:44, e in particolare nel brano omonimo, Jay-Z conferma le voci circolate lo scorso anno sui tradimenti compiuti ai danni della moglie, Beyoncé, che vi aveva accennato nel suo visual album intitolato Lemonade parlando di una certa Becky dai belli capelli. Il nuovo album di Jay-Z è quindi una risposta a Beyoncé e al disco Lemonade, dove la cantante aveva raccontato pubblicamente di essere stata tradita dal marito. C’è l’ammissione del rapper: Jay-Z confessa nel disco di essere stato un traditore nei confronti della moglie, ma di essersi redento. ‘’Chi c… credi che sia? Non hai sposato una str… qualunque/ Sono un drago che alita fuoco e fiamme’’. E ancora raccontava la star del RnB e hip hop ed ex componente delle Destiny’s child – So che stai mentendo… perderai tua moglie’’.Solo alcune delle tante strofe che hanno svelato al mondo quanto un’unione apparentemente felice e indubbiamente potentissima avesse, dietro la facciata abbagliante, un quotidiano pieno di problemi, bugie e infedeltà. Le parole che raccontano il tradimento di Jay-Z sono davvero molto dure. (Continua a leggere dopo la foto)



‘’Che gusto c’è ad avere un ménage à trois quando hai l’anima gemella, hai rischiato di tutto con Blue?’’ si chiede il rapper. Negli altri versi si scusa per tutto ciò che ha fatto e definisce i gemelli un miracolo di speranza. A supporto delle scuse ‘musicali’, il profilo Instagram di Jay-Z è costellato da foto della coppia o della famiglia (con la piccola Blu Ivy), quando erano in tre. E ancora, in Family Feud, “lasciami solo Becky. Un uomo che non si prende cura della propria famiglia, non può essere ricco”.   I fan si interrogano sui social sull’identità di questa donna e lo scorso anno Rita Ora e Rachel Roy negarono pubblicamente che si potesse trattare di loro. Ora in molti sostengono che possa trattarsi di una donna ipotetica, sintesi di tutte le donne con le quali Jay-Z ha intrecciato relazioni in questi anni. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Beyoncé e Jay-Z si sono conosciuti nel 2002 (lei militava ancora nelle Destiny’s Child), anno in cui hanno iniziato a collaborare e, a quanto pare, a frequentarsi, anche se l’ufficialità della loro relazione è arrivata solo più tardi, culminando nelle nozze il 4 aprile del 2008. A gennaio del 2012 è nata la figlia Blue Ivy, alla quale il papà ha anche dedicato una canzone, Glory, nella quale rivelava alcuni problemi affrontati e superati dalla coppia per avere un figlio. I primi di giugno di quest’anno sono venuti alla luce due gemellini: Rumi e Sir.

Anche voi ricordate così Blue Ivy, la figlia di Beyoncé? Il tempo passa, ecco come è diventata. Ma soprattutto, per il suo compleanno… Alla faccia della festicciola!