”Dieci anni”. Federica Sciarelli l’ha tenuto nascosto per tutto questo tempo, ma ora il retroscena privatissimo è diventato pubblico. No, non è un bel momento per la conduttrice ‘Chi l’ha Visto?’: cosa hanno scoperto


 

Quando il privato si fa pubblico. E anche da indagatrice su misteri e casi di cronaca nera a indagata. È il caso di Federica Sciarelli, giornalista e da 13 anni conduttrice di Chi l’ha Visto?, indagata in concorso col pm di Napoli Henry Woodcock per rivelazione del segreto d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta Consip. Secondo una prima ricostruzione, l’inchiesta che coinvolge i due parte da un articolo – pubblicato alcuni mesi fa dal Fatto Quotidiano – sulle indagini per gli appalti Consip. ‘Sciary’, come la chiamano la direttrice di Raitre Daria Bignardi e il suo affezionato pubblico di Chi l’ha Visto? sarebbe stata il tramite tra il pm e il giornalista del Fatto. Un’accusa, va sottolineato, che respingono con forza entrambi. “Sono certo che potrò chiarire la mia posizione, fugando ogni dubbio ed ombra sulla mia correttezza”, ha fatto sapere il magistrato all’Ansa e “Non posso aver rivelato nulla perché Woodcock non mi svela nulla delle sue inchieste”, ha aggiunto la conduttrice. Ma all’indomani della notizia dell’indagine che coinvolge i due, “di fatto” il caso Consip rende ufficiale una relazione che i diretti interessati hanno preservato a lungo. E mai ufficializzato. (Continua dopo la foto)



Una storia d’amore che, per molti, durerebbe dal 2008 e forse prima. Da dieci anni, in sostanza. E infatti già nel 2007 le riviste di gossip pubblicavano le loro prime foto insieme, come quella di una corsa nel centro della Capitale. I titoloni parlavano di ‘strana coppia’, ma in tutti questi anni non è mai arrivata una conferma. Woodcock e la Sciarelli si sono sempre tenuti alla larga da paparazzi e affini. Ma adesso, dopo la marea di indizi, il caso Consip, loro malgrado, accende di nuovo i riflettori sul loro legame. “Federica no, lei non la devono toccare”, avrebbe confidato Woodcock, stando a quanto scrive il quotidiano La Stampa ,subito dopo la notizia dell’indagine che coinvolge la coppia. Una frase che sembra lasciar trapelare la rabbia per l’implicazione della sua compagna. La Sciarelli è indagata nell’inchiesta dalla procura di Roma, con l’accusa di aver fornito al giornalista del Fatto Quotidiano Marco Lillo informazioni coperte dal segreto istruttorio in merito all’indagine condotta dal suo compagno. (Continua dopo le foto)



 

Come detto, quindi, la conduttrice di Chi l’ha visto? e il magistrato farebbero coppia da circa dieci anni. Lui è divorziato da tempo, lei, invece, è sempre stata molto discreta pur appartenendo al mondo della tv. È stata sposata con un cameraman della Rai da cui ha avuto un figlio, Giovanni Maria, nato nel 1996. Ma non si sa nient’altro. La giornalista ha sempre detto: “Non parlo della mia vita privata nemmeno sotto tortura”. Ma a dicembre 2016, quando l’indagine Consip passò per competenza da Napoli a Roma, il quotidiano diretto da Marco Travaglio pubblicò alcune carte coperte dal segreto. Gli atti di indagine di questi mesi rivelerebbero che dietro alla fuga di notizie ci sia proprio il pm, titolare del fascicolo fino a quel momento. E ora parecchi danno per scontato il suo legame con la Sciarelli: “Non è un mistero che il pm Woodcock e Federica Sciarelli siano legati sentimentalmente”, scrive sul Fatto Quotidiano Marco Lillo, autore dell’articolo ‘incriminato’, nel sostenere che i due siano “totalmente innocenti”. Anche Marco Travaglio, direttore del giornale, racconta al Corriere della Sera che “Woodcock è talmente geloso delle sue indagini da non condividerne i segreti nemmeno con lei, con cui ha una relazione da diversi anni”.

Se dici ‘Chi l’ha Visto?’ dici Federica Sciarelli. Preparata e composta, è subito entrata nel cuore dei telespettatori. Eppure di lei si sa ben poco. Quanto basta: ecco i dettagli sulla sua vita privata e le foto di quando era giovane