Gabriella Pession non ci sta: ”Basta attrici che vanno in tv 2 giorni dopo il parto”


 

Lei è la regina della fiction italiana (e non solo), amatissima da tutti e, ora che è mamma, è ancora più amata. Parliamo di Gabriella Pession che, in una recente intervista al settimanale Oggi, ha confessato tutte le difficoltà di diventare madre.

(Continua a leggere dopo la foto)



“Ero abituata a uno stile indipendente, perciò all’inizio è stato un impatto meraviglioso ma scioccante – ha rivelato – È la cosa più bella, una gioia inspiegabile che solo una mamma può capire. Eppure non sono tutte rose e fiori’’. E ha aggiunto: “Vorrei sfatare questo mito favolistico della gravidanza perché le difficoltà ci sono. Credo che l’amore con questo esserino che ti piomba tra le braccia sia immediato, ma cresce nella cura, nel conoscersi. Basta con queste attrici che dopo due giorni dal parto sono già in tv!”. Lei, infatti, si è presa una pausa per affrontare i primi mesi dopo la nascita di Giulio (luglio scorso), di stare lontana dai paparazzi e di dedicarsi al figlio e al compagno, l’attore irlandese Richard Flood. Nonostante la gioia della maternità, non sono stati mesi facili: “Passavano giorni in cui piangevo senza motivo, giorni di tristezza in cui neanche godevo a pieno del mio legame con questa creatura”. Non solo: ‘’Ho allattato per due mesi e mezzo ogni ora, mi sentivo agli arresti domiciliari! Ma ho avuto la fortuna di avere vicino mia madre, la mia famiglia: ne parlavo e loro riportavano la condizione alla normalità”. Nonostante ciò, è super felice e ha ammesso: “Ora ne sogno due, un bimbo è una benedizione”.