“Sono stati amanti. Lui lo dominava. Ecco cosa succedeva nella loro camera da letto”. La notizia ‘bomba’ sui due (amatissimi) sex symbol: sesso, violenza e particolari a dir poco scabrosi. Chi sono i protagonisti del gossip


 

Se sia vero o non, non lo sapremo mai visto che entrambi gli interessati non potranno mai rispondere per evidenti pecche biologiche (li trovate tutti e due da anni nello stesso posto), ma la voce gira da un pezzo e, almeno sulle prime, ha fatto non poco scalpore. Perché loro due non sono gente normale, ma due simboli capaci di influenzare generazioni. Marlon Brando e James Dean. Il selvaggio e il gigante delle valla dell’Eden (facendo una crasi tra due dei tre film che l’hanno reso immortale ben oltre i suoi 24 anni). Ebbene, a quanto si apprende pare proprio che i due avessero una relazione. Una relazione omosessuale e violenta. Come riporta il Daily Mail ripreso da Dagospia, Brando obbligava Dean a lunghe sessioni di sesso trasgressivo e sodomizzato, durante il quale lo bruciava con le sigarette e lo costringeva a guardarlo mentre faceva sesso con estranei. Brando voleva sempre sottometterlo. E il giovane attore lo lasciava fare. Secondo diversi amici della star, Brando non ricambiò mai l’amore di Dean. (Continua dopo la foto)







Voleva solo divertirsi. Nel libro James Dean: Tomorrow Never Comes, i due autori Darwin Porter e Danforth Prince, che avevano conosciuto entrambe le star, rivelano una relazione molto più complessa di quanto si pensasse. Dean confessò che Brando lo dominava. “Mi comandava sempre mentre facevamo l’amore”, raccontava Dean, secondo il libro. Diventarono inseparabili. Dean commentava con gli amici ogni aspetto della relazione. Iniziò a indossare solo camice e jeans, e imitare il suo idolo in tutto e per tutto. (Continua dopo le foto)






 



 

Brando gli raccontava nel dettaglio le sue avventure e lo obbligava a guardare mentre faceva sesso con sconosciuti. Dean si fermava davanti la porta dell’appartamento di Brando immaginando con chi stesse passando la notte e raramente riusciva a entrare in casa.

Tracollo impietoso. Era la bellissima indianina di Marlon Brando: lineamenti favolosi e capelli fluenti. Tutti la conoscono come Piccola Piuma solo che oggi nessuno la riconosce più. ”L’hanno ridotta così”. Tristezza

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it