Politici ieri e oggi. Come erano da giovanissimi Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Maria Elena Boschi


 

Siamo abituati a vederli sempre in tv e ad una certa età, ma i politici, essendo prima di tutto persone come tutti, sono anche stati giovani. E a vederli oggi molti sono letteralmente irriconoscibili e c’è gusto a giocare con qualche vecchia foto di repertorio per vedere come sono cambiati. Partiamo da lui, quello che più di ogni altro è stato presente sulla scena politica italiana da ormai quasi trenta anni: Silvio Berlusconi. Nato a Milano il 29 settembre 1936, conosciuto anche come il Cavaliere, soprannome assegnatogli dal giornalista sportivo Gianni Brera. Ha iniziato la sua attività imprenditoriale nel campo dell’edilizia nel 1975 costituendo la società finanziaria Fininvest e nel 1993 la società di produzione multimediale Mediaset, rimanendo figura simbolo dell’omonima famiglia Berlusconi. Nell’ottobre dello stesso anno “scende in politica” lanciando il partito politico di centro-destra Forza Italia. Con 3340 giorni complessivi (corrispondenti ad oltre nove anni), è il politico che è rimasto in carica più a lungo nel ruolo di presidente del Consiglio. Ma eccolo in giovane età… (Continua a leggere dopo le foto) 











Maria Elena Boschi, invece, come era da ragazzina? Nata a Montevarchi il 24 gennaio 1981, è una politica, Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Gentiloni dal 12 dicembre 2016. Cresciuta a Laterina, piccolo comune della provincia di Arezzo dove la sua famiglia risiede da generazioni; figlia di Pierluigi Boschi, titolare dell’impresa agricola “Il Palagio” e di Stefania Agresti, Dirigente Scolastico e impegnata nella politica locale. Ha due fratelli, Emanuele Boschi, commercialista e revisore contabile presso lo Studio BL di Firenze, precedentemente Program e Cost Manager in Banca Etruria, e Pierfrancesco Boschi, ingegnere civile. Eccola nel coro della parrocchia… (Continua a leggere dopo le foto)



 

Matteo Salvini, altro politico sempre sulle scene. Come era da “giovanissimo”? Nato a Milano il 9 marzo 1973, è deputato ed europarlamentare, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord. Figlio di un dirigente d’azienda e una casalinga. Nel 1985, a 12 anni, partecipa a ‘Doppio Slalom’ condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5 e nel 1993, a 20 anni, a ‘Il pranzo è servito’ condotto da Davide Mengacci, all’epoca in onda su Rete 4. Eccolo in onda in tv. (Continua a leggere dopo le foto)

Salvini frequenta il liceo classico Manzoni, dove si diploma nel 1992, e successivamente si iscrive alla facoltà di Storia dell’Università degli Studi di Milano, fermandosi, secondo quanto riportato sul suo sito, a 5 esami dalla laurea. 

 

Ti potrebbe interessare anche:  “Li ho adottati io”. Silvio Berlusconi e l’ultimo bel gesto. Erano stati abbandonati, lui li ha voluti portare a casa sua: cosa ha fatto il Cavaliere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it