Ricordate la tronista Claudia Montanarini? Beh, è nei guai fino al collo, rischia il carcere…


 

Claudia Montanarini, ex tronista di Uomini e donne, sposata con Daniele Pulicini è finita nei guai e rischia una condanna a 3 anni e 4 mesi di carcere. A parlarne è il Corriere della sera secondo il quale lei avrebbe cercato di intimidire l’amante del marito – da cui è separata – con l’aiuto di due ex poliziotti accusati ora di corruzione e stalking. Per loro è stata chiesta una condanna a 2 anni e 4 mesi e 3 anni e 8 mesi di reclusione.

I fatti risalgono a maggio del 2014 quando la tronista scoprì che il marito aveva una relazione con la commessa di un fast food. La Montanarini non lo accettava e cercò la donna minacciandola: “Ti faccio lo scalpo, io c’ho i soldi per fare tre guerre”. Ma la cameriera si disse intenzionata comunque a proseguire la relazione. Così la Montanarini contattò due agenti pagandoli 15mila euro affinché intimidissero la rivale con falsi interrogatori. Ma l’amante di Pulcini non si fece intimorire. E allora la tronista entrò nel locale travestita con una parrucca e la picchiò. Viene arrestata a settembre.

A Uomini e Donne si fanno scelte “di petto”: arriva una tronista davvero esplosiva