“Irriconoscibile, ma che hai fatto?”. Star indiscussa e bellissima ha fatto impazzire milioni di uomini, fino al gran ritiro dalle scene. Oggi, si fa vedere in giro così: i fan rimangono allibiti. Ma il suo è un ottimo motivo


 

È stata l’indiscussa regina del porno americano tra gli anni Novanta e Duemila e ha avuto relazioni sentimentali con svariati personaggi dello spettacolo tra cui Nicolas Cage e Marylin Manson. Jenna Jameson, ormai rimpianta ex attrice hard con alle spalle più di 130 film a luci rosse, nei giorni scorsi è stata fotografata nelle strade di Los Angeles. La sexy diva madre di due bambini, era mano nella mano con il compagno Lior Bitton e al nono mese di gravidanza, la quarantaduenne senza trucco e con dei grandi occhiali sul viso non è più la bomba sexy di qualche anno fa e per molti siti di gossip è ormai irriconoscibile. La scelta del look non ha certo aiutato la quasi mamma. Infatti, indossava un abito a righe orizzontali aderentissimo che metteva in risalto, oltre al bel pancione, anche delle forme super abbondanti sotto alle quali si nasconde ancora la bomba sexy che fu. Anche il viso appare piuttosto affaticato, ma effettivamente con la nascita del bebè alle porte è normale, anche se si sono viste gravidanze vissute meglio.Fatto sta che i fan di un tempo sono rimasti di stucco. (Continua a leggere dopo la foto)

 






In pochi sanno che la vedette dei film hard è di origine italiana, infatti il suo vero nome è Jenna Marie Massoli.  La sua città natale è la Las Vegas. Il padre è un poliziotto mentre la madre una showgirl, che muore quando Jennifer ha solo tre anni. Durante l’infanzia frequenta corsi di danza classica e fin da adolescente tenta la strada del successo partecipando a numerosi concorsi di bellezza. Considerate le numerose opportunità e un po’ per seguire le orme della madre, inizia la carriera di ballerina, proprio a Las Vegas. Poi arriva l’epoca tra anni’90 e 2000 che la vede emergere come regina del porno.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

I just want to address the stories circulating on all the blogs this week. Yes, I’ve gained a substantial amount of weight with this baby, and I’m sure a lot of women can relate. But I’ve been getting a lot of terrible hate for it, and it’s really saddening me. This baby means So much to me and Lior and we fought so hard to have it. It IS an ivf baby, and my body reacted very strangely to the meds (lots of water retention and weight gain) and to be honest it doesn’t bother me at all, as long as baby is healthy. It really is disheartening to see people shame me while I’m pregnant… this is part of the reason I hid from the world when I was pregnant with my twins… I gained over 120 lbs. I quickly lost it, but I knew I would be judged and made fun of. Anyway, I hope everyone finds it in their hearts to be kind and empathetic this holiday season… you never know badly your words can hurt. But I do realize no one is perfect… just try! I love all of you! Merry Christmas and happy Hannukah ! ????????

Un post condiviso da Jenna Jameson (@jennacantlose) in data: 24 Dic 2016 alle ore 10:34 PST

 

Trascorsi gli anni d’oro sui set di moltissimi film hard in qualità di protagonista, nel 2005 pubblica un libro autobiografico dal titolo “How to make love like a porn star”, tradotto poi in italiano come “Vita da pornostar”. Ad aiutarla nella stesura è il giornalista-scrittore (del “New York Times”) Neil Strauss, già autore del best-seller “The game. La bibbia dell’artista del rimorchio”. E’ vero che Jenna Jameson è sulla cresta dell’onda dall’età di diciotto anni. Ma oltre a un corpo da brivido possiede anche un buon senso degli affari: ha infatti creato un’industria, la “ClubJenna Inc.”, che va ben oltre i video per adulti.

Ti potrebbe interessare anche: ”Guardate i boxer di Rocco!”. Imbarazzo totale all’Isola dei Famosi. Mentre Malena è intenta a spalmare la crema, Siffredi non resiste e accade tutto sotto gli occhi delle telecamere. E sul web i commenti si sprecano. Giudicate voi, ecco le foto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it