“Ma che fa?”. In pochi ci hanno fatto caso. Il dettaglio hot che è sfuggito al mondo intero tra Barack Obama e Melania Trump: “Quella mano…”. Le immagini che “inchiodano” l’ex presidente Usa. Chissà come l’avrà presa Michelle


 

Sembra quasi scontato ricordare tutte le volte che già, in questi ultimi snervanti mesi, Donald Trump ha pubblicamente umiliato sua moglie in mondovisione. Un modo di fare vergognoso che non è andato giù a milioni, forse miliari di persone. Ma c’è un particolare che non tutti hanno notato, un gesto che è passato in sordina e che ora sta cavalcando le onde più alte del gossip internazionale. Durante il passaggio di consegne tra Barack Obama e Donald Trump, a molti è sfuggito questo dettaglio malandrino e malizioso. L’obiettivo dei paparazzi, oltre che per i presidenti degli Stati Uniti (uno uscente, l’altro entrante) era puntato anche sulle First Lady Michelle e Melania. In tanti hanno sottolineato la galanteria di Obama, confrontandola con il comportamento rude di Donald che lascia la moglie alle sue spalle. In tanti hanno notato quel famoso e oscuro regalo della Trump a Michelle, ma in pochissimi hanno fatto caso a dove si posa la mano dell’ormai ex presidente Usa. (Continua dopo la foto)







Mentre Michelle accompagna Melania con la mano sulla schiena, quella di suo marito scivola un po’ più in basso andando a toccare il lato b della nuova first lady. Casualità? Poi c’è un giallo. Donald Trump e la mano del bodyguard: vera o finta? In un video, condiviso centinaia di volte sui social in queste ore, una guardia del corpo alle spalle di Donald Trump sembra avere una mano finta. Il video è stato girato durante una passeggiata di Donald Trump, accompagnato dalla moglie Melania e dal figlio Barron, su Pennsylvania Avenue dopo il giuramento di venerdì scorso.

(Continua dopo i video)

 

Riguardo alla mano dell’ex presidente Obama, il mondo non ha dubbi sulla sua “innocenza”. Complici la galanteria e un movimento troppo brusco, ed eccoli qua, milioni di elettori pro-Trump, a gridare allo scandalo. Farebbero bene però a monitorare meglio i comportamenti misogini dell’attuale inquilino della casa bianca, quest’ultimi, invece che puntare il dito verso un uomo che è stato, almeno finora, baluardo dell’integrità e della moralità internazionale.

Ti potrebbe anche interessare: “Ma ve ne siete accorti?”. Il lungo discorso, i sorrisi alle telecamere, la folla che applaude al discorso di Melania Trump. Alla fine, però, tutti gridano allo scandalo. Cosa è successo alla aspirante first lady

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it