”Vi dico perché Brad Pitt adesso trema”. Angelina Jolie, senza mezzi termini, sferra un altro colpo basso all’ex marito. E così si apre un altro capitolo del divorzio più chiacchierato dell’anno


 

La battaglia continua. Si arricchisce di un altro capitolo la separazione tra Brad Pitt e Angelina Jolie. Secondo quanto riporta il sito americano di gossip TMZ, l’attrice sostiene che l’ex marito insista sulla questione del tenere segreti – e al sicuro – i documenti relativi al divorzio in quanto terrorizzato che il pubblico possa conoscere la verità. Questo si legge nella dichiarazione presentata negli ultimi documenti depositati in tribunale dall’attrice. L’ennesima frecciatina contro Brad Pitt è solo la conseguenza dell’ultima mozione presentata dagli avvocati dell’attore protagonista di Allied in cui chiedeva al giudice di sigillare e archiviare tutto il materiale inerente l’accordo di custodia temporanea dei sei figli. Alcune settimane prima, Brad aveva tentato di richiedere un’udienza d’emergenza – in modo da arginare le fughe di notizie contenute nei suddetti documenti – solo che il giudice aveva declinato la richiesta in quanto non era affatto un’emergenza, né tanto meno un caso di vita o di morte. (Continua a leggere dopo la foto)






Gli avvocati di Brad Pitt non si fermano qui: infatti sostengono che Angelina Jolie e i suoi legali stiano esponendo “i bambini, rendendo pubblici i nomi dei terapisti e degli altri professionisti incaricati della loro salute. La signora Jolie sembra essere determinata a ignorare le norme concordate relative a preservare gli interesse dei figli. Sta cercando in tutti i modi di accendere i riflettori su qualsiasi sottigliezza, senza occuparsi dell’impatto di questo comportamento sui minori”.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

 

Sempre secondo TMZ, Maleficent Angelina ha sì accettato di rendere tali documenti privati ufficialmente, sbandierando però ai quattro venti il loro contenuto e affermando che “Brad sta cercando di deviare l’opinione pubblica dal proprio ruolo in questa tempesta mediatica che ha travolto i bambini, da entrambe parti. Preferisce mettere tutto a tacere, visto il suo ruolo e le indagini a cui è stato sottoposto”. In sostanza Pitt non è un santo e questo sarebbe il motivo delle continue pressioni dell’attore sull’argomento, secondo l’ex moglie. Lui dal canto suo, ribadisce che il comportamento della ex sia lesivo nei confronti della prole e che punti a quei 15 minuti di fama di cui, obiettivamente, non ha bisogno. La saga Pitt-Jolie non è ancora finita.

Ti potrebbe anche interessare “È sotto choc!” Così dice una fonte vicina all’attrice. Dopo l’annuncio della separazione e la voce della sua relazione con Brad Pitt, la reazione della diva è devastante. Le sue condizioni reali…

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it