Investire in sicurezza


Un tempo, in tema di investimenti, si diceva che il mattone fosse l’investimento più sicuro. È ancora così o, con il netto calo del mercato immobiliare, le cose sono cambiate? In questo articolo analizzeremo il nuovo mercato finanziario ed i modi migliori in cui poter investire il proprio denaro.

Il periodo che stiamo vivendo

Certo, non siamo decisamente in un periodo storico ed economico favorevole: in tutta onestà, era già così e da diversi anni, ma le vicende degli ultimi mesi non hanno di sicuro aiutato a far crescere e progredire l’economia globale. Non è necessario ricordare che stiamo ora uscendo, speriamo nel migliore dei modi, da una pandemia che ha praticamente fermato l’intero mondo e, con esso, l’intera economia. Fatti salvi pochi e ben determinati settori che, per poter garantire i servizi essenziali quali quelli in ambito medico e sanitario o quelli riguardanti la vendita di beni di prima necessità, la maggior parte delle attività economiche sono state costrette a fermarsi per diverso tempo, causando un arresto improvviso e prolungato del mercato, sia di quello fisico che, come diretta conseguenza, anche di quello finanziario.






Non esistono investimenti sicuri

Questa frase può apparire piuttosto perentoria, ma non abbiamo intenzione di spaventare nessuno: con il concetto in base al quale non esistono investimenti sicuri, intendiamo dire che non si trovano sul mercato degli investimenti che garantiscano un buon, o per lo meno discreto, rendimento. Quelli che possiamo definire come totalmente sicuri, in realtà non sono degli investimenti, ma al massimo dei depositi che hanno un tasso di interesse davvero molto basso, cosa che fa perdere interesse nei risparmiatori. Si tratta, ad esempio, dei conti di deposito.

Un po’ di consigli

Se scegli di investire i tuoi risparmi (più o meno sostanziosi) con l’obiettivo di guadagnare del denaro, il primo consiglio che possiamo darti è questo: investi in un portafoglio differenziato di proposte, scegliendo di affidarti all’occhio esperto di consulenti professionali specializzati nel settore della finanza. Il mercato finanziario è ovviamente ricco di insidie, soprattutto per chi non lo conosce a fondo; anche per i più preparati, in ogni caso, non è mai possibile prevedere in modo certo ciò che accadrà, e sapere sempre con anticipo su quali nuovi titoli puntare con decisione e su quali altri scegliere di non investire o addirittura di disinvestire in tutta fretta capitali precedentemente investiti.

Un altro consiglio che possiamo darti, sia che tu sia un esperto del settore o che ti stia affacciando per la prima volta al grande mondo della finanza, è quello di fare sempre una attenta valutazione preliminare riguardo ai propri capitali, valutarne con attenzione l’entità totale, la somma che siamo disposti ad investire, se impegnare tutti i propri avere o solo una parte, sia maggioritaria che minoritaria. Va valutato poi i periodo di tempo per cui siamo disposti a tenere vincolati quei capitali e, solo a quel punto, scegliere le forme di investimento più adatte a noi.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it