Ikea, personale per un nuovo punto vendita. Tutto quello che c’è da sapere per farsi trovare pronti alle prossime assunzioni


 

Ikea apre un nuovo punto vendita in Italia. Per la precisione a Verona dove il Comune ha ha trovato l’accordo con il colosso svedese che grazie a milioni di euro di investimenti porterà alla creazione di centinaia di posti di lavoro. L’espansione di Ikea in Italia continua senza sosta: dopo il pick-up point di Cagliari e il futuro Centro commerciale Ikea di Roncadelle, il colosso svedese dell’arredamento low cost aprirà un maxi store a Verona, che sorgerà su un’area di 280mila metri quadri alla Marangona e vedrà la luce nel 2017. Il nuovo punto vendita di Ikea di Verona vanterà una superficie commerciale di 120 mila mq, di cui la metà riservati alla vendita al pubblico.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

I lavori di costruzione della struttura prevedono, come opera compensativa, la realizzazione di circa 4,5 chilometri di variante alla statale 12. Il nuovo punto vendita Ikea porterà ovviamente interessanti ricadute sull’occupazione della zona di Verona: saranno centinaia i posti di lavoro che verranno creati per ricoprire le numerose figure presenti in ogni negozio Ikea. Ci saranno opportunità di lavoro per diplomati e laureati, da inserire come addetti vendita, responsabili, impiegati, progettisti, cassieri, magazzinieri, repartisti, ma anche studenti e personale da impiegare part time nei weekend.


Ikea, nata nel 1943 come ditta di vendita per corrispondenza di articoli di uso quotidiano, è oggi una delle più importanti aziende specializzate nella vendita di mobili, complementi d’arredo e oggettistica per la casa a prezzi low cost. Il Gruppo Ikea, che ha sede nei Paesi Bassi ed è di proprietà della Stichting INGKA Foundation, conta attualmente ben 315 negozi in 27 Paesi, circa 9.500 prodotti in assortimento e 147.000 dipendenti.


Per quanto riguarda le candidature non sono ancora state aperte nuove selezioni in vista delle prossime assunzioni Ikea a Verona, ma chi fosse interessato può visitare costantemente la pagina web del gruppo dedicata alle carriere e selezioni, da cui consultare tutte le posizioni aperte ed inviare il curriculum vitae per le selezioni di proprio interesse.

Banche, cambia tutto. C’è chi (per fortuna) rinuncia a pubblicità martellanti e parla così con il cliente