Da piccoli abbiamo tutti amato i Lego, ma da oggi il gioco potrebbe diventare un lavoro. Ecco l’annuncio e i requisiti richiesti per un’occupazione davvero da sogno (addio nostalgia!)


 

Uno dei giochi preferiti dei bambini potrebbe diventare l’occupazione principale per un ristretto gruppo di fortunati ingegneri e progettisti: la Lego sta cercando progettisti per le sue attrazioni nei parchi tematici in giro per il mondo. Le caratteristiche richieste sono: esperienza nella costruzione di Lego e buona conoscenza delle componenti, quindi i mattoncini. La scorsa settimana la Merlin Entertainment, che ha realizzato i parchi tematici Legoland e altre attrazioni nel mondo, ha aperto un nuovo parco di divertimenti in Florida, la “secret Lego factory”. Uno stabilimento segreto che per alcuni diventerà un posto di lavoro vero e proprio.

(Continua a leggere dopo la foto)








Lo stabilimento si occupa infatti della produzione dei modelli per tutti i parchi tematici, che fuori dagli Usa si trovano in Danimarca, Regno Unito, Emirati Arabi, Germania e Malesia. A quanto riporta la stampa Usa, il percorso di selezione non è tra i più agevoli: sono previste prove di realizzazione dei modelli a cronometro e anche dimostrazioni della propria creatività con l’improvvisazione a schema libero. Proprio quel che tutti, da bimbi, hanno provato a fare: costruire sì secondo le istruzioni, ma anche montare e smontare mattoncini per dar forma e sostanza ai propri sogni.

 

Potrebbe anche interessarti: “Cercasi contadino”, l’offerta di lavoro (vera) arriva dall’isola più remota del mondo. Se vuoi mollare tutto, è arrivata la tua occasione. Ecco come candidarsi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it