Lavoro, 800 posti a tempo indeterminato all’Enel. Ecco requisiti, posizioni e come candidarsi


 

Enel, in arrivo 800 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. La notizia è riportata dall’edizione numero 17 del quindicinale ‘Lavoro Facile’: per completare il piano di assunzioni di 1300 posti la società ha assicurato che, entro la fine dell’anno, serviranno 800 figure da assumere tra diplomati e laureandi. La novità interessa le sedi di Roma e di San Donato Milanese.

(Continua a leggere dopo la foto)



Si cercano principalmente persone laureate in ingegneria con specializzazioni in meccanica, chimica, ambiente e territorio, energetica e navale, ma anche in geologia e informatica. Per quanto riguarda i diplomati, invece, i settori più ricercati sono quelli tecnico-industriali e ragionieri. Richieste anche conoscenza della lingua straniera e interesse per acquisire esperienze nel mondo con viaggi. Capitolo aree di lavoro: per quanto riguarda l’area tecnica si va dalla perforazione, all’engineering, ai servizi tecnici geologici e geofisici, fino alla salute, la sicurezza e la tutela dell’ambiente, l’esplorazione di nuovi fonti energetiche, studio dei giacimenti e di project management. Per l’area business, invece, i settori sono logistica, commercio, risorse umane e organizzazione, e molti altri settori. Per inviare il proprio curriculum vitae basterà consultare il sito di Enel alla voce ”Lavora con Noi”, quindi cliccare su ”posizioni disponibili”. Anche se per ora vedrete solo le posizioni accese, è consigliabile inseribile il proprio curriculum nel form online per caricarlo nel database della società.

Potrebbe anche interessarti: Guadagnare 1.000 euro in due giorni (con possibilità di arrivare a 3.000)? Il lavoro che nessuno conosce: ecco in che consiste, requisiti, condizioni e dove