Moda, donne al settimo cielo: arriva in Italia il marchio low cost più amato al mondo


 

L’attesa è finita, le shopping addicted possono tirare un sospiro di sollieve: Primark, il colosso irlandese di moda low cost sta per sbarcare in Italia. Il primo punto vendita italiano verrà inaugurato a febbraio 2016. Il brand di abiti low cost, che fattura circa 5 miliardi di euro ogni anno, ha scelto Arese, località a pochi passi da Milano, per il suo debutto nello Stivale.

(Continua a leggere dopo la foto)







Nel dettaglio, lo store sorgerà in uno spazio di circa 7mila metri quadrati su più livelli all’interno del nuovo centro commerciale che sta per essere completato nell’area ex Alfa Romeo dalla Finiper e, secondo voci più o meno confermate, ad accompagnare l’arrivo in Italia di Primark è stato lo stesso leader del gruppo Finiper, l’imprenditore milanese Marco Brunelli.

Nato nel 1969 a Dublino, inizialmente si chiamava Penneys e nel corso degli anni è divenuto famoso prima nel Regno Unito, dove conta 165 negozi, e poi nel resto d’Europa. Oggi è presente in una decina di paesi europei con ben 270 negozi e ora sta per arrivare anche da noi. H&M, Zara, Berska e tutti gli altri marchi di moda low cost stanno già tremando…

Potrebbe anche interessarti: 125 anni di bikini in 2 minuti, la splendida evoluzione della moda mare…




Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it