Auto ferma al semaforo centrata in pieno, morta mamma di 28 anni e i 3 figli piccoli


Un bambino di 7 mesi, un bambino di 5 e uno di 2 anni e la loro mamma di 28 anni sono stati dichiarati morti dopo che la loro auto è stata centrata in pieno da un altro veicolo mentre si trovavano fermi al semaforo. L’impatto tra i due mezzi è stato devastante e l’auto sulla qualche si trovava la donna insieme ai suoi due figli è stata catapultata su un altro mezzo creando un tamponamento a catena che ha coinvolto sette automobili.

A seguito dello scontro l’auto su cui viaggiava la famiglia ha preso fuoco. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi e i vigli del fuoco, che prima hanno dovuto spegnere l’incendio e poi estrarre i feriti dalle lamiere dell’automobile. Daniel Canada, l’uomo che ha provocato l’incidente, è stato portato in ospedale con “ferite e contusioni”. (Continua a leggere dopo la foto)






L’incidente si è verificato sulla statale 2920, vicino a Gosling Road, nella contea di Harris nord occidentale, nello stato del Texas. Il bambino di 2 anni è stato portato dal Life Flight all’ospedale Memorial Hermann, ma è deceduto poco dopo a causa delle gravi ferite ricportate nello scontro. La donna alla guida del veicolo e il bambino di sette mesi e quello di 5 sono invece morti sul colpo. (Continua a leggere dopo la foto)






I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Secondo quanto riportato dagli agenti che hanno effettuato i rilievi dell’incidente, l’uomo che era alla guida del mezzo che ha centrato in piano il mezzo su cui viaggiavano la 28enne e i tre bambini è attualmente indagato per omicidio colposo ed è risultato positivo all’alcol test. (Continua a leggere dopo la foto)



 

La notizia della morte del terzo bambino è stata confermata dall’agente Mark Herman dell’Harris County Precinct 4 con una dichiarazione rilasciata nel pomeriggio di lunedì. “Questa è una tragedia – ha detto Herman – una situazione di, ancora una volta, un guidatore in stato di ebbrezza che distrugge una famiglia. Noi del Distretto 4 faremo tutto il possibile per indagare e perseguire questo individuo”.

“Lo dico a te, le stai spaccando il cuore”. Barbara D’Urso lascia tutti di sasso, l’appello a Pomeriggio 5

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it