Un lato B leggendario (a 51 anni). Jennifer Lopez, tutte morte di invidia: in costume “mette giudizio”


La meravigliosa Jennifer Lopez ha goduto appieno del sole esotico di Turks and Caicos. Così la cantante newyorkese originaria di Porto Rico ha fatto morire tutti di invidia. Il motivo? Beh, trovarsi in riva all’oceano, su spiagge spettacolari bagnate da acque cristalline, pare già un ottimo motivo. Poi c’è il fatto che J-Lo, a 51 anni, mostri un fisico scultoreo.

Di marmo. Tramite il suo account ufficiale di Instagram la cantante, attrice e produttrice ha postato uno scatto in cui è in bella mostra il suo iconico lato b. Il micro bikini di colore verde smeraldo fa gridare già “tendenza estate / 2021).  Jennifer Lopez gode anche di un décolleté davvero super irresistibile. (Continua dopo le foto)











Ma neanche a dirlo, la sua vacanza è già finita ed giunta l’ora di tornare nella gelida New York. Così come Jennifer Lopez stessa ha comunicato ai suoi 138Milioni di follower. In suo compagnia c’era anche il suo fidanzato, Alex Rodriguez. Tantissime le fotografie realizzate ai Caraibi da J-Lo: tra passeggiate sulla battigia bagnata dall’Atlantico e i cocktail da gustare sotto all’ombrellone. In una recente intervista al magazine ‘People’ poi lei ha ammesso di avere sofferto molto nel 2020. Come il mondo intero, del resto. (Continua dopo le foto)



Siete a conoscenza di un sogno nel cassetto appartenente alla mitica Jennifer Lopez? “Ecco la mia lista dei desideri personali. Mi piacerebbe vivere in un posto diverso dagli Stati Uniti, in una piccola città in Italia o dall’altra parte del mondo, a Bali. Trovare un’altra vita che sia un po’ più semplice e genuina e dove andare in bici, comprare il pane, metterlo nel mio cestino, andare a casa e spalmarci la marmellata, e poi mangiarlo, dipingere o sederti su una sedia a dondolo da cui si gode di una splendida vista di un ulivo o di una quercia che si possa annusare. Ho fantasie del genere”.

“Hai fatto vedere tutto”. Elisabetta Canalis, il cambio d’abito finisce male (ma benissimo per i fan)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it