“Ore di paura”. Chiara Ferragni è caduta durante un passeggiata: il terrore e l’ecografia di controllo. Come sta


Ore di paura per Chiara Ferragni. Come raccontato dalla diretta interessata su Instagram, l’imprenditrice digitale è caduta durante una passeggiata in mezzo alla natura. Una caduta sul sedere, come raccontato dalla moglie di Fedez, che ha preoccupato subito i Ferragnez. The Blonde Salad è così corsa in ospedale per fare un’ecografia di controllo visto che è in attesa della sua secondogenita che nascerà a breve. Per fortuna solo tanta ansia e nulla più. L’ultimissima ecografia – che poi è stata pubblicata da Chiara sui social network e che potete ammirare più in basso – ha rassicurato la Ferragni.

Il piccolo incidente per fortuna non ha avuto alcun impatto sulla bambina, che sta crescendo sana e forte nel pancione della sua famosa mamma. Durante l’ecografia tridimensionale Chiara è riuscita pure ad ammirare il sorriso della bambina, che sembra dolcissima come il fratello maggiore Leone. Dunque procede a gonfie vele la seconda gravidanza della Ferragni. Sono lontani i tempi in cui la 33enne era costretta al riposo forzato. La prima dolce attesa, quella di Leone risalente a tre anni fa, non è stata semplice. (Continua a leggere dopo la foto)






La Ferragni ha dovuto trascorrere gli ultimi due mesi della gestazione a letto per via di un problema alla placenta. Subito dopo è stato necessario un parto cesareo d’urgenza e il primogenito è nato prima del previsto. Con questa nuova gravidanza tutto va avanti come dovrebbe, merito anche del lockdown di questo periodo. (Continua a leggere dopo la foto)








Riposo totale per Chiara, che trascorre la maggior parte del tempo a casa con il figlio Leone e il marito Fedez. Qualche sintomo fastidioso però rimane: anche questa volta Chiara sta soffrendo parecchio di reflusso gastrico e durante i primi mesi era sempre molto stanca. L’arrivo della figlia di Fedez e Chiara Ferragni è previsto per fine febbraio. (Continua a leggere dopo la foto)

 


E per il nome non hanno ancora deciso: sceglieranno un nome appena vedranno la bambina in volto. Sicuramente alla decisione finale contribuirà pure il piccolo Leone, che il 19 marzo compirà tre anni. Rispetto al fratello maggiore la secondogenita dei Ferragnez non nascerà negli Stati Uniti bensì in Italia.

Ti potrebbe anche interessare: Precipita in mare un Boeing con 62 passeggeri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it