“Ci ha telefonato Conte…”. Chiamata a dir poco inaspettata per Fedez e Chiara Ferragni: la richiesta del presidente del Consiglio


Fedez, l’appello del rapper è un messaggio rivolto a tutti. Dopo la chiamata da parte della presidenza del Consiglio, i coniugi Ferragnez hanno usufruito del proprio seguito numerosissimo di fan per diffondere la comunicazione e raggiungere un più ampio raggio di utenza.

Fedez e Chiara Ferragni hanno ricevuto una telefonata dalla notevole importanza: “Abbiamo ricevuto ieri una telefonata inaspettata dal presidente del Consiglio”. Un appello essenziale in una situazione di emergenza sanitaria che sta tornando a diffondere panico e preoccupazione. Marito e moglie hanno parlato al pubblico dei più giovani per esortare all’uso della mascherina. (Continua a leggere dopo la foto).






“Se queste stories riusciranno a essere utili anche in minima parte, io non posso che esserne contento”. Annunciano durante la diretta Instagram per poi proseguire con un messaggio importante: “Vi chiedo una trentina di secondi di attenzione perché devo passare un messaggio molto importante. Ieri abbiamo ricevuto una telefonata inaspettata. Siamo stati messi in contatto con il Presidente del Consiglio che ha chiesto un aiuto a me e a mia moglie”. (Continua a leggere dopo la foto).






“Se queste stories riusciranno a essere utili io non posso che essere contento. Ci hanno chiesto un aiuto sull’esortare la popolazione soprattutto la più giovane all’utilizzo della mascherina. Mi sto sforzando per essere convincente, ma non esiste modo. Quello che posso dire è che ci troviamo in una situazione molto delicata, il mondo non può permettersi un altro lockdown e con un semplice gesto potremmo evitare una cosa brutta come il lockdown. Mi raccomando ragazzi, utilizzate la mascherina”. (Continua a leggere dopo le foto).



Dopo la comunicazione pubblica delle nuove misure di sicurezza pubblica e sanitaria del dpcm, la movida torna a essere uno degli aspetti più allarmanti per la diffusione del virus. L’idea di poter passare anche da canali accessibili al pubblico dei più giovani può davvero rivelarsi una strategia vincente, sempre e solo con il presupposto di poter contenere il contagio ed evitare che il coronavirus colpisca ancora inesorabilmente l’intero Paese.

Con la mascherina al contrario! Che gaffe il ministro: proprio lui immortalato così

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it