Alessandro Borghese irriconoscibile: ‘così’ non si è mai visto prima


Alessandro Borghese è uno chef e un personaggio televisivo molto famoso, soprattutto grazie al programma televisivo 4 ristoranti. Il suo talento, la sua energia, la sua simpatia e il suo carisma da anni hanno infatti trovato posto anche sul piccolo schermo. D’altronde lo spettacolo ha sempre fatto parte della sua vita visto che è il figlio della celebre attrice Barbara Bouchet, mentre suo padre invece era l’imprenditore napoletano Luigi Borghese.

Ora è tra le acque azzurre del Salento che l’amatissimo chef si mostra ai fan. Anche lui, come la maggior parte dei volti noti d’altronde, è molto attivo su Instagram. Ma la particolarità dell’ultimo scatto è che Alessandro Borghese si fa vedere come mai prima d’ora. In costume, sì, ma soprattutto senza occhiali e capelli bagnati, quindi liscissimi. (Continua dopo la foto)






Praticamente irriconoscibile. Ed è il settimanale Gente a mettere l’accento sulla diversità del conduttore di ‘4 Ristoranti’ senza occhiali da vista: “Attenzione – si legge – chef in ammollo! È Alessandro Borghese, diverso senza i caratteristici occhiali e la chioma spettinata, ma sempre un bel tipo e soprattutto simpatico. Alessandro – spiegano sul profilo social del magazine – ha fatto una toccata e fuga in Puglia, vicino a Otranto, con la moglie Wilma e le figlie Arizona e Alexandra, prima di rimettersi al lavoro con la sua brigata di oltre 60 persone per riaprire il ristorante milanese ‘Il lusso della semplicità”. (Continua dopo la foto)






“Lo chef, anche testimonial degli occhiali Fielmann, ha annunciato che aprirà anche un secondo locale, sempre a Milano. Buon appetito!”, conclude Gente. E sotto al post di Alessandro Borghese, la reazione dei follower. Commenti a non finire e, in pratica, è scattata una gara alla somiglianza più azzeccata: “Sembri Sandokan”, scrive uno. E altri: “Oddio, sembra Scialpi!”, “Mi sembrava Scialpi, non certo Alessandro”. (Continua dopo foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Attenzione, chef in ammollo! È Alessandro Borghese, diverso senza i caratteristici occhiali e la chioma spettinata, ma sempre un bel tipo e soprattutto simpatico. Alessandro ha fatto una toccata e fuga in Puglia, vicino a Otranto, con la moglie Wilma e le figlie Arizona e Alexandra, prima di rimettersi al lavoro con la sua brigata di oltre 60 persone per riaprire il ristorante milanese “Il lusso della semplicità”. Lo chef, anche testimonial degli occhiali Fielmann, ha annunciato che aprirà anche un secondo locale, sempre a Milano. Buon appetito! ❤️ @borgheseale #alessandroborghese #borghese #puglia #otranto #lecce #estate2020 #estate #mare #ristorante #illussodellasemplicità #gentesettimanale #settimanalegente (📸 @borgheseale)

Un post condiviso da Gente Settimanale (@gentesettimanale) in data:

 


Non è finita: “Io l’ho scambiato per Giovanni Conversano” e “Ma sai che fai molto Jack Sparrow in ‘Pirati dei Caraibi’?” e “Non sapevo che Gengis Khan fosse ancora vivo”. In generale, insomma, i fan sono divisi. C’è pure chi sostiene che in questa ‘versione’ Borghese è “Più ordinato, i capelli ricci gli danno un’aria disordinata” e chi apprezza: ““Sei un bona**o in tutte le versioni!”, “Vogliamo il calendario”. Ma non mancano le critiche: “Tremendo”, “Borghese coi capelli lisci… bocciato”.

“Mai assistito a nulla del genere”. Lorella Cuccarini, impossibile dimenticare: la confessione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it