“Il 10 novembre una catastrofe colpirà il Pianeta”. Il web s’inventa la fine del mondo


La notizia è di quelle che, inevitabilmente, diventano virali. Tra scetticismo, preoccupazione e chi sottolinea che siamo in presenza della solita bufala. Ciò che si legge, in diverse lingue e sui portali web più diversi, è che il prossimo 10 novembre dovrebbe verificarsi un evento molto importante in senso negativo. Una catastrofe. L’allarme, se così possiamo definirilo, è partito dagli Stati Uniti e si è diffuso nelle ultime ore anche nel nostro paese. Ovviamente non c’è alcun riscontro che elevi l’allerta a vera e propria notizia. Interviene la fantasia e si parla di terremoti enormi, eplosioni non meglio identificate, alluvioni e quanto di più grave la Terra possa offrire. Va da sé che nessuno di questi eventi è pienamente verificabile né prevedibile. Ed è anche chiaro che non ci sono conferme da enti ufficiali, nazionali o internazionali che siano. Molti parlano, sempre sul web, di un terremoto o di un impatto con un asteroide che provocherebbe una gravissima catastrofe nel mondo o in una vasta area del pianeta. Insomma, un evento naturale di estrema potenza sconvolgente. Come enorme è la fantasia o, almeno, la voglia di affidarsi a qualcosa di fantastico per sfuggire dalla routine del quotidiano.

In arrivo super tempesta solare, la Terra si prepari