Clamorosa sorpresa al mercato: si sono presentati all’alba tra lo sgomento generale


Solo ieri raccontavamo della foto diventata presto virale del presidente del Portogallo in fila al supermercato. Ora un’altra clamorosa sorpresa ma nella vicina Spagna, a Madrid per la precisione. Ha destato non poco scalpore l’immagine di Marcelo Rebelo de Sousa in tenuta casual, con una maglia scura a maniche lunghe, pantaloncini turchesi e sneakers ai piedi e mascherina di protezione.

Non capita certo tutti i giorni di vedere una delle cariche istituzionali più importanti d’Europa in mezzo alla gente e con questo look ‘comodo’ (in fondo trovate l’articolo con le foto, ndr). Eppure in Portogallo quello scatto in cui il capo di Stato è praticamente irriconoscibile non ha avuto un effetto sorpresa: i cittadini sono abituati da sempre alla semplicità del loro presidente, che infatti dal giorno della sua elezione, a gennaio 2016, è solito girare in strada e fermarsi a parlare con i cittadini, tra bagni al mare, selfie e iniziative umanitarie. (Continua dopo la foto)








Ora, come anticipato, altre foto inedite anche se cambiano protagonisti e location. È successo tutto all’alba e per i lavoratori dei mercati generali di Madrid, la struttura più grande di Spagna, sono arrivati a sorpresa il re Felipe VI di Borbone e la regina, Letizia Ortiz. I reali spagnoli hanno visitato sia il mercato del pesce che quello ortofrutticolo di Mercamadrid. E immaginate le facce dei lavoratori nel vederli. (Continua dopo la foto)






Accompagnati dal sindaco della capitale, José Luis Martinez Almeida, e alla ministra del Commercio e del Turismo, Maria Reyes Marot e anche loro con indosso le mascherine. Re Felipe si è intrattenuto con tanti lavoratori dei mercati generali, salutando alcuni di loro con il gomito e complimentandosi per il lavoro svolto finora: “Non avete fermato nulla nel momento peggiore della crisi”. (Continua dopo foto e post)



 


I reali hanno voluto rendere pubblicamente merito ai lavoratori dei mercati generali, un settore essenziale che nel pieno dell’emergenza sanitaria non hanno mai fatto mancare generi di prima necessità ai cittadini di tutto il paese. La visita si è conclusa poi con un applauso collettivo, commentato così da re Felipe: “Questo applauso è tutto per voi, grazie”.

Irriconoscibile con mascherina e pantaloncini al supermercato. Ma non è un normale cittadino: è il più importante di tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it