“Ridicola! Lascia le protezioni agli addetti ai lavori”. E la super vip e finisce travolta dalle critiche


Con tuta protettiva, mascherina e visiera paraschizzi. Così si è scattata un selfie a bordo e, anche se ormai dovrebbe essere nota a tutti i suoi fan la scrupolosità con cui affronta i viaggi e in generale la vita, dunque anche prima di questa emergenza sanitaria, la super vip è stata travolta dai commenti negativi.

L’autoscatto, apparso sul suo profilo Instagram ha infatti scatenato diverse critiche. Come riporta Il Giornale, molti utenti le hanno fatto notare l’inutilità delle protezioni da lei adottate, visto che viaggiava su un jet privato e dove molto probabilmente era l’unica passeggera: “Stai a casa – suggerisce uno – Presumo che sia un aereo privato. Hai fornito le tute protettive anche ai piloti, all’equipaggio di terra di entrambi gli aeroporti, al personale di controllo aereo e agli steward che hanno dovuto interrompere la quarantena per farti viaggiare? Cosa che poteva aspettare, credo”. (Continua dopo la foto)








Ma non è certo l’unico messaggio negativo che ha ricevuto il post di Naomi Campbell, la ‘venere nera’ che è totalmente irriconoscibile con tutte quelle protezioni. Tanti altri hanno criticato la top model per le misure eccessive che andrebbero utilizzate principalmente dagli addetti ai lavori. “È solo una persona ricca, che si è accaparrata protezioni, mentre infermieri, autisti e addetti alle pulizie muoiono per esposizione al Covid. Mi chiedo se i piloti e il resto dello staff abbiano simili protezioni”, si legge. (Continua dopo la foto)






E ancora: “In qualche parte del mondo c’è chi muore per mancanza di protezioni. Lasciale ai professionisti, grazie”. E c’è anche chi le ha fatto notare che tale equipaggiamento potrebbe essere dannoso per la sua salute: “È molto pericoloso. Potrai soffrire di ipossia, avere le vertigini. Respiri diossido di carbonio, che si suppone debba essere buttato fuori. Non c’è possibilità di far entrare l’ossigeno”. (Continua dopo foto e post)



 


Insomma, a quanto pare gli eccessi di Naomi Campbell non sono piaciuti per niente a tanti fan, molti dei quali le hanno suggerito che dovrebbe stare a casa, invece di viaggiare. In questo momento la modella si trova a New York, dove ha trascorso la quarantena e dove conduce un podcast su YouTube. Si intitola “No filter with Naomi” e lei insieme agli ospiti, dispensa consigli su igiene, salute e come vivere al meglio la quarantena, soprattutto a livello mentale.

Elettra Lamborghini, compleanno in casa. Ma, oltre alla torta, ecco il dettaglio che notano tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it