“Tanti auguri a me”. Paola Barale non perde il sorriso, il compleanno più triste lo festeggia con lui


Un compleanno che Paola Barale ricorderà a lungo. Così, come faranno tutti quelli che hanno spento le candeline in questo momento di quarantena. E così sarà anche dopo il 4 maggio, con le feste vietate e la possibilità di ricongiungersi solo con i parenti più stretti. Meglio di niente. Meglio di un compleanno in solitaria come quello passato da Paola Barale.

Paola Barale, nata il 28 aprile 1967 e neo 53enne, non si è fatta vincere dallo sconforto e, nonostante il clima restrittivo, non ha rinunciato alla torta di compleanno. Non avendo poi nessun amico con cui spegnere le candeline lo ha fatto da sola, anzi in compagnia del suo pupazzo a forma di drago Giulio, che come ha rivelato tempo fa è una presenza importante nella sua vita. Su Instagram ha pubblicato un video in cui si mostra con il piccolo dolce nel suo appartamento milanese. Rivolgendosi a Giulio dice: “Siamo pronti?”. Poi soffia. Continua dopo la foto






Paola Barale sta rispettando alla lettera le disposizioni del governo sul distanziamento sociale per combattere la diffusione del Covid19. Vuole essere d’aiuto in questo periodo e nei giorni scorsi è apparsa anche in un supermercato milanese dove, insieme alla Croce Rossa Italiana, ha raccolto generi alimentari da distribuire alle persone più bisognose. Continua dopo la foto






Dopo il matrimonio con Gianni Sperti e la lunga relazione con Raz Degan, Paola Barale non ha più ritrovato l’amore. Sono anni che ormai, almeno ufficialmente, è single. E recentemente ha spiegato di non voler guardare al suo passato sentimentale, anche perché nessuno dei suoi ex le ha lasciato un bel ricordo. Ospite di ‘Live – Non è la D’Urso’ dopo aver visto un filmato in cui comparivano proprio Sperti e Degan, ha detto. Continua dopo la foto



 

Visualizza questo post su Instagram

 

#tortadicompleanno con Giulio 🐢 in #quarantena .. ma da che parte si legge? 😬😜🤫🤸🏼‍♂️💪🚀

Un post condiviso da Piribri (@paolabaraleofficial) in data:

 


“Ho una grandissima caratteristica, non so se sia un pregio o un difetto. Dentro di me ho un dimenticatoio dove ci metto le persone che mi hanno veramente fatto del male. Quelle persone che ho visto nei filmati sono finite nel dimenticatoio. Non ho nessun piacere di parlare di queste persone”. Parole che la dicono lunga so cosa si agiti nel cuore di Paola Barale.

Ti potrebbe interessare: “Ma quale single!”. Stavolta è la stessa Barbara D’Urso a fornire l’indizio. E il gossip esplode, ovvio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it