Francesco Totti, Ilary Blasi, Christian, Chanel e Isabel. Il capitano della Roma posta i suoi auguri di Natale direttamente dalle Maldive e la foto fa il pieno di like. Il motivo? “Questo scatto nasconde un messaggio ben preciso…”


 

”Passare in famiglia questi giorni è il regalo più bello che si possa ricevere. Grazie per i vostri auguri e buone feste a tutti da parte nostra”. Così Francesco Totti ha augurati ai suoi numerosi tifosi gli auguri di buon Natale. Il capitano giallorosso ha pubblicato sui social una foto che ritrae la sua bellissima famiglia: lui, la moglie Ilary Blasi e i figli Christian, Chanel e la piccola Isabel sono seduti, di spalle, sulla bianchissima sabbia in riva al mare. Ovviamente la foto è stata condivisa centinaia di volte e più di settemila persone hanno ricambiato gli auguri: chi con un semplice “buone feste”, chi augurandosi che l’anno prossimo Totti possa giocare di più e chi – perché no – parlando dei problemi di Roma. La foto arriva poco dopo la pubblicazione (tempismo perfetto o risposta velata?) degli auguri social della AS. Roma. Auguri per le festività natalizie e di fine anno che non sono andati giù ai numerosi fan del capitano. “N’do sta Totti?” è la domanda più frequente, anzi un vero e proprio leit motiv, dopo aver visto nell’immagine (accompagnata da un “Buon Natale e grazie per il vostro supporto nel 2016”), su sfondo giallorosso, il tecnico Spalletti, in primo piano, Strootman, De Rossi, Salah, Rudiger e Szczesny ma non il capitano. (Continua a leggere dopo la foto)

Per la verità nella cartolina mancano altri due ‘pezzi da 90’ del tifo giallorosso come Nainggolan e Florenzi, ma la loro assenza passa in second’ordine, vista quella del numero 10. L’assenza del numero 10  ha infatti scatenato l’ira dei tifosi che non hanno esitato a commentare. “No Totti, no Roma”, scrive un fan su Facebook; “As Roma hai fatto uno scivolone”, è il commento di un altro fan sui social network.

(Continua a leggere dopo le foto)




 

“Che tristezza che siete…” commenta un tifoso, mentre un altro si limita a un più scontato “No Totti, no Roma”. “AS Roma, hai fatto uno scivolone”, scrive un altro e un altro ancora: “Continuate imperterriti a cancellare simboli e storia, la memoria non si cancella!”. 

Ce lo ricordiamo così il piccolo Cristian, bellissimo e biondissimo insieme a mamma Ilary e papà Francesco (Totti). Oggi, però, è cresciuto, sta diventando proprio un ometto: ecco come lo ritroviamo. La foto (non è adorabile?)