Alessio Boni versione papà (dolcissimo): per la prima volta mostra il figlio Lorenzo


Poche settimane fa Alessio Boni è diventato papà per la prima volta. L’attore, 53 anni e tra i più talentuosi e richiesti soprattutto nel mondo delle fiction, ha dato il benvenuto al suo primo erede, Lorenzo, frutto dell’amore con la compagna Nina Verdelli, la giornalista 34enne con cui fa coppia da circa 4 anni.

La lieta notizia era arrivata nel bel mezzo dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese dal profilo Instagram del settimanale Chi due giorni dopo l’intervista via Skype rilasciata da Boni a Lorella Cuccarini. Boni e la sua compagna, si sa, sono da sempre discreti e riservatissimi circa la loro vita privata. Anche ora che sono diventati genitori. Ma nel giorno di Pasqua l’attore amatissimo dal pubblico ha deciso di fare un inatteso regalo ai suoi fan, mostrando il suo bambino sui social. (Continua dopo la foto)








È la prima volta in assoluto che Alessio Boni si mostra in versione papà insieme al piccolo Lorenzo. L’occasione, come riporta Il Giornale, è stata il consueto appuntamento con “Poesie in quarantena”. Dall’inizio dell’isolamento social, infatti, l’attore ha scelto di intrattenere i suoi fan con la lettura di una poesia al giorno su Instagram per condividere una passione e sentirsi tutti più vicini. (Continua dopo la foto)






E domenica 12 aprile, dopo giorni di letture, Boni ha deciso di cambiare, cantando un famoso brano e comparendo in video con il piccolo Lorenzo. Un’immagine tenerissima: l’attore con il piccolo tra le sue braccia ha cantato “Imagine” di John Lennon. “Questa è la mia poesia di oggi per una buona resurrezione (in tutti i sensi). Da ‘Imagine” di John Lennon’”, ha scritto nella didascalia del post che ha subito fatto incetta di like e commenti estasiati Alessio Boni. (Continua dopo foto e post)



 


Il dolcissimo filmato di Boni, che non è certo uno dei volti noti più attivi e dunque seguiti su Instagram, ha superato 40mila visualizzazioni in poco tempo. La canzone di John Lennon sta rappresentando un inno alla speranza in questa difficile quarantena. E infatti solo pochi giorni fa Silvia Toffanin aveva chiamato a raccolta moltissimi volti dello spettacolo e dello sport per far loro cantare proprio il brano di John Lennon, trasmettendolo poi a “Verissimo”.

Mara Venier in lacrime in diretta: “I nonni di Italia mi possono capire”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it