“Pronto a ospitarli”. Raoul Bova, il gesto è da brividi: la decisione durante l’emergenza sanitaria


Forse non tutti sanno che Raoul Bova ha ristrutturato una splendida masseria in terra pugliese, esattamente a Fasano (Brindisi),tra Pozzo Faceto e Montalbano, in agro di Speziale. E la notizia sottolinea ancora una volta il grande cuore dell’attore, che ha deciso di aprire le porte della sua masseria resort al gruppo di volontari della Croce Rossa, impegnati per far fronte all’emergenza sanitaria in corso.

Prima ancora che scoppiasse la pandemia, Raoul Bova aveva in mano il copione di una fiction che avrebbe dovuto mettere in scena la quotidianità dei volontari Cri. Oggi, l’attore di origini romane, ha pensato bene di rilasciare un’intervista dove ha dichiarato apertamente la sua generosa intenzione di ospitare il gruppo di volontari che cooperano ai soccorsi per emergenza sanitaria. (Continua a leggere dopo la foto).








“Racconterò questi eroi delle emergenze, questi volontari di tutte le età dal cuore immenso, pronti ad aiutare. Una serie sulla Croce Rossa Italiana la studiavo da tempo, ora con il coronavirus è diventato un progetto concreto già in avanzata fase di scrittura, pronti a girare appena si potrà, andando anche nei luoghi zona rossa”. L’attore romano sembra determinato nel portare avanti le riprese della sua fiction, ma nel frattempo, non potendo attuare il suo progetto nell’immediato, ha pensato bene di rendersi utile. (Continua a leggere dopo la foto).






Un sogno diventato realtà, anzi due realtà. L’attore romano, da sempre innamorato della Puglia, ha avuto a cuore la ristrutturazione in toto della masseria, ad oggi detta San Giovanni, caratteristica delle campagne tra Ostuni e Fasano: “Un sogno che iniziava qualche anno fa e che ora è diventato una magica realtà. Si vede e si sente quando le cose sono fatte con il cuore, ve lo garantisco!” ha spiegato lui stesso. Oggi, la Masseria San Giovanni ospiterà una realtà di emergenza, per fungere da punto di riferimento in una dimensione che può comportare disorientamento e sconforto, ma dove, al contempo, si può trovare sempre la luce e il calore del sincero altruismo. (Continua a leggere dopo la foto e il post).



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Con VOI e per VOI… SEMPRE! ❤️ @crocerossaitaliana

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram) in data:

Anche su Instagram, il messaggio di incoraggiamento di Raoul Bova riesce a intensificare ulteriormente la volontà dell’attore di dare concretamente una mano. Una foto, in cui Raoul indossa la maglietta della Croce Rossa e le parole: “Con VOI e per VOI… SEMPRE! @crocerossaitaliana”, con un ‘ok simbolicamente colmo di energia posto in primo piano. I fan e i sostenitori del progetto si fanno sentire: “Ti aspettiamo”, “Sei un grande uomo”, “Tutto per uno, uno per tutti”, “Bravissimo”, “Grazie di cuore”. L’attore è pronto per dare il suo contributo e tante sono le voci di chi non smetterà di ringraziarlo.

“È l’emblema del fake che spopola sui social”. Giulia De Lellis, la ‘coltellata’ arriva dall’ex UeD: una vera bomba

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it