Bianca Guaccero, insulti pesantissimi a Pronto Detto Fatto. Reagisce così


Bianca Guaccero come molte altre conduttrici non è in tv in questo momento ma ha trovato comunque il modo di intrattenere il suo pubblico. È su Instagram, infatti, che la bella presentatrice di Bitonto ha portato il nuovo format, con quiz, giochi e tanti tutorial, che si chiama Pronto Detto Fatto e da martedì 24 marzo va in onda in diretta dalle ore 14 sul profilo ufficiale del programma di Rai2.

Non mancano gli imprevisti però. Se la scorsa settimana ha dovuto bloccare per qualche minuto la diretta per consolare la figlia, in lacrime per paura dei ragni, l’altro pomeriggio Bianca e la sua ospite sono finite nel mirino di un hater. Insultate pesantemente, non hanno però fatto finta di niente ma risposto per le rime. Tra i tanti ospiti, a Pronto Detto Fatto la Guaccero ha intervistato Nicole Rossi, la concorrente di Pechino Express. (Continua dopo la foto)









Nicole Rossi ha parlato della violenza che ha ricevuto nell’ultimo periodo da parte di hater che usavano le sue foto come valvole di sfogo e ha denunciato questo gesto prima sul suo profilo Instagram e poi attraverso la diretta di Pronto Detto Fatto. Ma anche lì ha ricevuto insulti pesanti: qualcuno è arrivato a definirle “due p…”. La padrona di casa è stata la prima a notare quelle offese. (Continua dopo la foto)






“Se io e te dovessimo andare nelle loro case, si farebbero piccoli così”, è stata la reazione di Bianca Guaccero. E la sua ospite: “Questa è una loro frustrazione che viene riversata su un mondo virtuale che ha comunque un legame con quello reale”. Nicole ha poi spiegato che 6 mesi fa “diversi ragazzi prendevano le mie foto dai social network e le caricavano su un sito scrivendo commenti all’apice della violenza. Ho scritto ad altre ragazze che erano state coinvolte e ho chiesto come intervenire. C’era poco da fare, si poteva solo intervenire sul copywright e loro mi dicevano che, intervenendo contro di loro, avremmo potuto scatenare una furia maggiore”. (Continua dopo le foto)



 


Sulle prime la Rossi non è riuscita ad agire, poi ha pubblicato un video “in cui ne ho parlato e ho ricevuto commenti di gente che mi diceva di accettare tutto in quanto personaggio pubblico”. “Mi sembra quasi la storia che, siccome indossi una minigonna, devi essere violentata – ha proseguito Nicole Rossi – I social si usano per attirare l’attenzione, ma non quella sessuale. Mi piace il mio corpo e lo mostro: questo non significa che, in quanto personaggio pubblico, io debba subire della violenza!”.

Bianca Guaccero senza un filo di trucco: la foto appena sveglia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it