“Sono fuori pericolo”. Coronavirus, il comico annuncia la guarigione: “Ma ho avuto molta paura”


La notizia correva sul web circa due settimane fa, ma oggi arriva un aggiornamento che renderà felici tutti, soprattutto i fan del duo comico Malandrino e Veronica. Roberto Malandrino e Paolo Maria Veronica, di Novara, hanno esordito nel Derby di Milano, locale storico che ha permesso la fama di molti comici poi divenuti celebri, per poi spostarsi nella città di Bologna, dove vivono e lavorano dal 1991. La notizia riguardava da vicino Roberto Malandrino, che solo due settimane è risultato positivo al virus.

“Non so come, ma sono fuori pericolo”, questo fa sapere oggi Roberto. Un lungo post su Facebook ha fatto tirare un lungo di sospiro di sollievo a tutti. Come Chiambretti, anche Roberto Malandrino ha avuto a cuore i ringraziamenti da rivolgere al personale medico che lo ha assistito con attenzione e scrupolosità. Il messaggio lanciato sul social dal comico ha permesso ai fan e a tutto il popolo del web di prendere atto di una profonda sensibilità e devozione al mestiere da parte degli operatori medici sanitari che ogni giorno scendono in campo per affrontare l’emergenza sanitaria. (Continua a leggere dopo la foto). 






“Ce l’ho fatta!! Non so come e per quale fortunata coincidenza ma sono fuori pericolo. Non lo nascondo: ho avuto veramente tanta paura di soccombere a una cosa così stupida e infida però ora sono qui, al sant’Orsola, con una brutta polmonite da curare che il virus mi ha lasciato, ma in via di guarigione. Ragazzi devo dire che se non fossi capitato qui a bologna al sant’Orsola, non so come sarebbe finita….. gli infermieri e le infermiere i medici gli OSS tutti straordinari, con una cura maniacale per se e per il paziente allo scopo di contrastare questo flagello mondiale. Attrezzati organizzati e in perfetta armonia, pur nel caos generale, mi hanno davvero tirato fuori per i capelli loro. Davvero, credetemi, la sanità pubblica qui a Bologna almeno è veramente qualcosa di straordinario”. (Continua a leggere dopo le foto e il post).








E aggiunge: “Adoro invece sempre più, coloro che con entusiasmo ci hanno davvero aiutato in questo terribile momento, probabilmente grati per le belle serate che abbiamo fatto trascorrere loro… Bolognesi e non che però siete con noi, vi abbraccio tutti e… non vedo l’ora di tornare in pista, se me lo permetteranno. Ci vorrà un po’ di tempo ma intanto questa lezione di affetto che mi avete tributato me la tengo stretta stretta”. Ovviamente hanno fatto seguito i numerosi messaggi da parte dei fan. (Continua a leggere dopo le foto).

“Buona guarigione”, “Auguroni Roberto ti abbraccio forte forte, non sapevo nulla, ma sono felice che tu ti stia riprendendo…non mollare mai mi raccomando!”, “Veramente una bella notizia Roberto. Voi siete dei grandi artisti e avete anche l’affetto delle persone. Forza!!”, “Finalmente questa bellissima notizia! Sono molto felice che ora tu stia bene. Ti auguro tutto il bene del mondo Roberto. Un grande abbraccio con tutto il cuore. Vi stimo”. Roberto stesso nel post ha sottolineato, tra i numerosi ringraziamenti: “Ormai da anni, cerchiamo di allietare e di far ridere con iniziative sempre diverse ed originali, il nostro affezionatissimo pubblico bolognese e terre limitrofe, che rispettiamo ed amiamo, perché avremmo potuto benissimo fare carriera stando a Roma, ma abbiamo fatto una scelta di vita ben precisa”.

“Mi hanno rapita e stuprata più volte”. La confessione choc dell’amatissima cantante arriva dopo un lungo silenzio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it