Clizia Incorvaia, dopo il GF Vip la gaffe social. Costretta a chiedere scusa


Clizia Incorvaia dovrà aspettare ancora una settimana: Paolo Ciavarro, che non di rado definisce il suo “principe”, è tra i 4 finalisti già acclarati del Grande Fratello Vip. La modella e influencer lo aspetta a braccia aperte. E fa gaffe. Dopo quella al reality che le è costata l’espulsione (le gravi parole pronunciate contro Andrea Denver in piscina, ndr), Clizia è finita di nuovo al centro di una polemica per una frase infelice che si è fatta scappare durante alcune Storie di Instagram.

La ex moglie di Francesco Sarcina, riporta Il Giornale, si era indispettita per un commento lasciato da un hater sotto alla foto della nonna Maria, cui lei è molto affezionata. A quel messaggio non ha potuto non replicare. Peccato che abbia usato parole fuori luogo nel suo intervento. (Continua dopo la foto)









“Leggo un commento paradossale sulla foto di mia nonna Maria – ha scritto Clizia Incorvaia – Un mitomane che scrive ‘vecchia rifatta’ a mia nonna. Una donna di 85 anni, che lavora da quando ne aveva 8, che ha cresciuto tre figli e che al massimo si concedeva di andare una volta al parrucchiere, lusso che le permetteva nonno Vincenzo…Assurdo! Una che non sa nemmeno cosa sa la chirurgia estetica, che abita a Porto Empedocle e ancora adesso ha cresciuto tutti i nipoti, in estate vivevamo tutti insieme in campagna…lei cucinava per tutti e lo fa ancora la domenica…ma veramente?”. (Continua dopo la foto)






Ma non è finita qui perché poi la ex gieffina ha scritto all’hater che un certo tipo di cattiveria può essere solo effetto della quarantena e che, molto probabilmente, dopo la fine della clausura forzata riapriranno i manicomi. “La gente si deve curare, penso sia colpa della quarantena. La quarantena avrà dato alla tesa a qualcuno “, ha aggiunto accompagnando il video da una didascalia: “Dopo la quarantena è ufficiale, riapriranno i manicomi!”. (Continua dopo le foto)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

La mia icona: Nonna Maria vi augura un buon aperitivo! #uniticelafaremo💪🏻❤️🇮🇹 #iorestoacasa

Un post condiviso da Clizia Incorvaia (@cliziaincorvaia) in data:

 


Poco dopo Clizia Incorvaia deve essersi resa conto che questa ultima frase non è stata presa in modo ironico dai fan, dunque ha fatto una rettifica scusandosi per le parole: “Naturalmente sul discorso manicomi sto ironizzando, onde evitare altre polemiche – ha chiarito, forse dopo essere stata sommersa da messaggi di protesta – . Perché la legge Basaglia sulla chiusura dei manicomi è stata grande cosa. Vabbè sono stanca, devo fare sempre un mea culpa, giustificare tutto…sapete che c’è? Fino a domani non faccio più Instagram story. Ciao”.

“È incinta!”. Le foto parlano da sole: cicogna in volo per la coppia super vip

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it