“Ecco perché sono ricoverato in ospedale”. Amedeo Minghi, il cantante spiega il vero motivo


Nelle ultime ore il cantante Amedeo Minghi aveva fatto preoccupare i suoi fan mostrandosi in ospedale con la mascherina. Tutti avevano pensato che avesse contratto il male del momento. Minghi, che da diverso tempo era sparito dai social, si è voluto scusare con i suoi fan per la sua prolungata assenza. “Questa sorta di autolesionismo deve finire. Io vi penso, spero che torniate numerosi su questa pagina per rivivere insieme le emozioni che sempre abbiamo condiviso” aveva detto.

Visto che però in tanti avevano pensato che fosse positivo alla malattia che più spaventa in questi giorni, Minghi ha voluto fare una precisazione. “Non ho il male del momento, ho tante piccole cose che creano disagio, lo sentite anche adesso, non parlo con la mia solita voce perché c’è problemi legati a ragioni neurologiche, di stress, ma niente a che vedere con infezioni di questo tipo, quindi non capisco perché abbiano pubblicato questa notizia tendenziosa”. Continua a leggere dopo la foto









E ha aggiunto: “Molto pericolosa perché i miei familiari possono creare problemi, questa cosa è falsa”. E ancora: “Stamattina ho parlato di tante cose ma nulla che avesse a che fare con questa – ha rassicurato Amedeo Minghi – ho la mascherina ma la devo portare per legge, l’ho tolta solo per parlare con voi. Questo luogo in cui mi trovo è una zona destinata ai non malati, per cui rassereno i miei familiari, per primi e poi vorrei che imparaste a non dare retta a queste cose”. Continua a leggere dopo la foto






Insomma, si tratta di altre problematiche: “Tutto a posto, sono cose diverse che hanno varie sfaccettature che devono essere sistemate, fino ad ora non ci siamo riusciti ma spero di farle e spero di recuperare le forze, adesso non posso andare sul palcoscenico, non ho la voce per cantare come vorreste voi e come vorrei io, cantare. Tutto è regolare, è a posto, ci sono altri problemi di altra natura, ma non quello, nessuno me l’ha diagnosticato”. Continua a leggere dopo la foto




 

In tanti, dopo il messaggio di Amedeo Minghi dei giorni scorsi, avevano pensato che il cantante fosse stato contagiato. Ma l’artista ha smentito soprattutto per rassicurare parenti e amici che magari erano stati a contatto con lui. I suoi problemi sono altri e tutti si augurano che li risolva al più presto.

Amedeo Minghi in ospedale: si mostra così preoccupando tutti. Cosa si sa sul cantante

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it