“Giorni difficili”. Coronavirus, Emma Marrone allo scoperto sui social: l’abbraccio di migliaia di fan


Emergenza Coronavirus, Emma Marrone interviene sui social. La cantante salentina, sempre vicina alle dinamiche social, ha parlato della difficile condizione che sta attraversando il nostro paese. “Stiamo vivendo giorni davvero difficili, di quelli che ‘sembra puoi far tutto e invece non puoi fare niente’. Vi mando un bacio leggero sul cuore e un grande abbraccio virtuale”.

E poi delle parole speciali: “Un grande applauso a tutti i medici e gli infermieri che lavorano senza sosta per arginare questo virus! Seguite le regole. Ognuno di noi può fare qualcosa di utile e limitare i danni! Con affetto”. Emma Marrone ha presentato Luci Blu – il suo nuovo singolo – durante la prima puntata del Serale di Amici 2020. Anche all’interno del talent show è stato posto l’accento sul Coronavirus e i concorrenti sono stati informati di tutto. Continua dopo la foto






È intervenuto anche un medico per chiarire la situazione e dare a tutti loro delle semplici quanto efficaci regole di prevenzione: “Quello che vi dirò non vi deve terrorizzare: c’è bisogno di seguire delle regole comportamentali per evitare la diffusione del virus. Ci deve essere la pulizia delle mani, che devono essere lavate per venti secondi con un prodotto che contenga il cloro”. Continua dopo la foto







Sono attualmente 5.061 i malati per coronavirus in Italia, 1.145 in più rispetto a venerdì. Tra venerdì e sabato sono decedute 36 persone per un totale di 233 decessi. A fare il punto è il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus Angelo Borrelli nel corso del punto stampa quotidiano. Continua dopo la foto



 


Rispetto a venerdì sono guarite 589 persone, 66 in più del giorno precedente, sottolinea Borrelli. Per quanto riguarda i malati in terapia intensiva, i pazienti sono 567, 105 in più rispetto a venerdì. Di questi 359 sono in Lombardia, regione in cui si registra un incremento in un giorno di 50 casi. Sono invece 2.651 i malati con sintomi ricoverati e 1.843 quelli in isolamento domiciliare.
Nel dettaglio, il Dipartimento della Protezione civile spiega che i casi attualmente positivi sono: 2.742 in Lombardia, 937 in Emilia-Romagna, 505 in Veneto, 201 nelle Marche, 202 in Piemonte, 112 in Toscana, 72 nel Lazio, 61 in Campania, 42 in Liguria, 39 in Friuli Venezia Giulia, 33 in Sicilia, 23 in Puglia, 24 in Umbria, 14 in Molise, 14 nella Provincia autonoma di Trento, 11 in Abruzzo, 5 in Sardegna, 3 in Basilicata, 8 in Valle D’Aosta, 4 in Calabria e 9 nella Provincia autonoma di Bolzano.

Ti potrebbe interessare: Coronavirus, la fuga da Milano e l’assalto ai treni per uscire dalla Lombardia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it