È stata operata, si è mostrata così dal letto di ospedale. Preoccupazione per Francesca Barra


È stata operata. E ha postato una foto dall’ospedale. I fan di Francesca Barra si sono preoccupati dopo aver visto la foto della bella giornalista in ospedale. Lei e il marito Claudio Santamaria sono tornati da poco da un lungo viaggio negli Stati Uniti: la Barra e Santamaria hanno fatto tappa a New York e Miami e hanno postato sui loro social, tante foto della loro avventura. Nella mattinata di giovedì 9 gennaio, però, Francesca Barra ha postato su Instagram una foto che la ritrae sdraiata su un letto d’ospedale.

Francesca Barra non ha spiegato il motivo per cui si trova lì ma ha fatto sapere di essere ricoverata al Niguarda Ca’ Granda di Milano e di aver subito un intervento. Quella foto, però, non aveva l’intenzione di far preoccupare i fan, piuttosto con quello scatto Francesca Barra voleva rassicurare tutti. “Intervento ok: Branco e la sfiga che prospetti alla bilancia…non vi temo!” ha scritto Francesca Barra. Continua a leggere dopo la foto









E ancora: “Ho detto ai dottori che devo tornare da @pierochiambretti a @la.repubblica.delle.donne mercoledì. Me lo concedono se mi mette un lettino stile Amanda Lear sul palco”. Insomma, nonostante l’intervento non ha perso l’ironia e il sorriso. Francesca Barra sta bene e ha promesso al pubblico che tornerà presto a La repubblica delle donne. Originaria della Basilicata, Francesca Barra ha vissuto per diverso tempo a Roma. Continua a leggere dopo la foto






Poi si è trasferita a Milano. Dal 2005 al 2016 è stata sposata con Francesco Molfino, dal quale ha avuto tre figli: Renato, Emma Angelina e Greta. Poi la loro storia è finita ed è scoppiato l’amore con l’attore Claudio Santamaria. I due si erano già conosciuti in gioventù e, da adulti, hanno deciso di coronare il loro sogno d’amore. Si sono sposati due volte: una volta a Las Vegas e una volta a Policoro che è la città natale della Barra. Continua a leggere dopo la foto



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quando sono entrata in ospedale era su una sedia a rotelle. Strano per me che in 40 anni non l’ho mai vista nemmeno apparentemente mostrare un acciacco. Si è illuminata e mi ha detto:” sei felice ora eh?”. E non era una domanda, ma un’affermazione fiera e complice. Perché mia nonna cattolica, così a destra che potrebbe rifondarla, custode di valori, Patria e famiglia, è stata invece un grande esempio di apertura ed emancipazione. Claudio ha immortalato il dialogo con la mia immensa nonna Emma a Bologna. In ospedale da diverse settimane sta per compiere 98 anni. Qui, più o meno, si preoccupava che io ripartissi portando via I tortellini nell’unico posto che lei consiglia- a parte casa sua (abita da sola e ancora cucina!). Quando le ho detto che li avevo mangiati al ristorante ha sgranato i suoi occhi blu, ha alzato le spalle come se volesse proprio evitare l’argomento, e ha ripreso a raccomandarci i veri tortellini. Oh cara nonna Emma. Sapessi quanto è stato bello baciarti teneramente. Tu sei abbandonata tu a me, ed è stato un onore. Ti ho mostrato la sciarpa che ho fatto a Claudio, a te che mi hai insegnato a usare i ferri, il matterello. A fare la frittata di pasta, i tortellini, a sparecchiare solo dopo che l’ultimo ospite si è alzato e non mentre si parla. A te, che hai allineato tutti i miei libri accanto ai Santini e a Padre Pio. E li hai comprati da sola, spingendoti da casa fino alle libreria del centro. Grazie nonna mia. Non amo modelli e icone. Ma tu sarai sempre uno specchio magnifico per specchiarmi nella verità . #bologna

Un post condiviso da Francesca Barra (@francescabarra1) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non so che effetto ci fosse alla Prima della Tosca , ma io sono ancora biondissima 🙂

Un post condiviso da Francesca Barra (@francescabarra1) in data:

 

A maggio 2019 Francesca e Claudio hanno vissuto un periodo bruttissimo: hanno perso il bambino che avevano tanto desiderato e il mondo sembrava essersi fermato. “Io e Claudio stiamo vivendo uno dei momenti più dolorosi della nostra vita. Sappiamo che tanti di voi hanno fatto il tifo per noi, il nostro amore, il nostro bambino e per questo vi ringraziamo con parole sincere che provo a condividere per quel ‘prima o poi si scoprirà’ che doveva arrivare, ed è più giusto che arrivi da noi” aveva scritto sui social dopo il dramma.

“Ci siamo scannati”. Claudio Santamaria e Francesca Barra a Verissimo: viene fuori la verità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it