Dal portachiavi al portafogli: quando i dettagli sono per ogni donna


Gli accessori rendono ogni outfit ancora più bello ed intrigante. Questo vale sia per gli uomini, che per le donne. Dal portachiavi, al portafogli e fino a tutti gli altri oggetti, riuscire a trasmettere eleganza e bellezza è molto importante. La cosa che rende un accessorio unico è anche la qualità del materiale con cui è stato realizzato. Questo non vale soltanto per le borse o per gli abiti, ma anche per accessori più piccoli come ad esempio i portafogli o i portachiavi.  Sia gli uomini che le donne, amano circondarsi di oggetti che comunicano bellezza e ricchezza e quindi, non c’è che l’imbarazzo della scelta per trovare l’accessorio giusto!







I migliori portafogli da uomo o da donna

Anche i portafogli sono in grado di fare tendenza! Lo sanno bene le donne che scelgono sempre più spesso dei portafogli che hanno le trame colorate oppure che sono realizzati in pelle e quindi, sono allo stesso tempo eleganti e di classe. Generalmente invece, i portafogli da uomo sono quasi sempre in cuoio oppure in pelle e dai colori scuri. Nel corso dell’ultimo periodo sono diventati diffusi anche i portafogli da uomo realizzati in juta, che sono un vero e proprio accessorio di tendenza che va a completare uno stile casual chic. È importante che il portafogli sia di buona qualità perché il suo utilizzo continuativo può portare a un facile deterioramento nel corso del tempo.

I migliori portachiavi da uomo o da donna

Chi ha detto che il portachiavi non è importante? Questo accessorio è un dettaglio che è diventato cruciale nell’outfit di una donna o di un uomo che vogliono comunicare il proprio stile. I portachiavi da uomo firmati The bridge sono quelli che riescono con materiali di alta qualità a fare tendenza. La qualità la fa da padrona, così come anche i colori scuri che comunicano eleganza e bellezza già solo vedendo questo accessorio indossato anche senza voler dare nell’occhio. Per quanto concerne i portachiavi da donna, la scelta è molto più vasta, in quanto si può optare per degli accessori che sono come piccoli gioielli. Per il sesso femminile i portachiavi, servono sì per raccogliere le chiavi, ma anche per comunicare il proprio outfit. Di solito, i portachiavi per le donne vengono abbinati alle borse oppure alla cintura, così da creare uno stile unico che possa comunicare la voglia di sentirsi belle e sempre alla moda. Talvolta, però sono anche in aperto contrasto con quello che è lo stile generale in modo da creare un elemento di discontinuità. Tutto dipende anche dalla personalità che si vuole esprimere!

I criteri per scegliere i migliori portafogli e portachiavi

Come già accennato, sia i portafogli che i portachiavi sono oggetti che vengono usati quotidianamente e sono spesso spostati da un posto all’altro. Quante volte è capitato di cambiare borsa e di spostare sia portafogli che portachiavi altrove? E quante volte agli uomini è capitato di dover cambiare il pantalone e portarsi dietro il portafogli anche in un jeans un po’ più stretto? Ecco perché bisogna trovare quelli che sono realizzati con materiali di alta qualità per riuscire nell’intento di renderli resistenti ai segni del tempo. In più, vengono scelti con colori spesso neutrali, in modo tale da poterli abbinare a vari outfit. Un altro elemento importante nella scelta sta nella valutazione della comodità. Un portachiavi ad esempio, non può essere eccessivamente grande, né troppo piccolo, altrimenti viene meno alla sua funzione di raccogliere le chiavi senza diventare un elemento di disturbo. Per il portafogli, invece, la grandezza è importante, ma soprattutto lo è la sua comodità e la presenza di molte tasche per contenere carte o documenti.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it