Infradito ai piedi, torso nudo e muscoli bene in vista. Wow, lo avete notato anche voi? Il popolo della rete lo ha già eletto sex symbol dei Giochi: chi è il protagonista maschile della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi


 

La cerimonia di apertura delle Olimpiadi ha il suo protagonista maschile. Se la protagonista femminile è senza dubbio Gisele Bundchen che ha sfilato sul prato del Maracanã infiammando il pubblico brasiliano (la modella ha effettuato una lunga ed elegante passeggiata sulle note di ‘Garota di Ipanema’, La ragazza di Ipanema di Vinicius de Moraes e Antonio Carlos Jobim), in molti hanno notato la passerella degli atleti di Tonga: pochi ma molto colorati, davanti a loro c’era il portabandiera: si chiama Pita Taukatofua, 32 anni, olimpionico di taekwondo.

Allo stadio di Rio è entrato con l’abbigliamento tradizionale del suo Paese, infradito ai piedi, ma soprattutto a torso nudo, muscoli in vista coperti di olio. In poco tempo è stato eletto il sex symbol dei Giochi.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Fino a ora Pita era pressocché sconosciuto ma è diventato una star della rete.Tonga per la prima volta porta un atleta nella disciplina del taekwondo e di fronte agli altri compagni d’avventura il fisico di Pita non poteva passare inosservato.




Nato in Australia, il ragazzo ha deciso di partecipare ai Giochi con i colori della nazione che ha dato i natali al padre. Sul sito generosity.com si legge che Pita ha speso i suoi anni da adulto lavorando in alloggi per i senzatetto e poveri. Naturalmente, dopo il suo passaggio alla cerimonia olimpica, la rete si scatenata, in particolare il pubblico femminile. Tutte pazze di lui, e improvvisamente anche appassionate alla disciplina del taekwondo.


Il Taekwondo, disciplina presente nel programma olimpico a partire dai Giochi di Sidney 2000, va in scena alla Carioca Arena 3 di Rio da mercoledì 17 a domenica 21 agosto.

Olimpiadi 2016, gli occhi del mondo guardano il Brasile. La cerimonia d’apertura nel mitico stadio Maracanã di Rio de Janeiro, i suoi significati e l’emozionante momento dell’accensione del braciere: una festa di musica, colori e sport

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it