Elena Santarelli, l’ultima foto social: ecco di cosa è stata accusata


Elena Santarelli è da sempre molto attiva su Instagram e solo pochi giorni fa ha deciso di fare una dolce dedica al marito, Bernardo Corradi. La coppia è sposata dal 2014, ha avuto due figli, Giacomo e Greta, e nei mesi scorsi ha attraversato un periodo molto duro e doloroso con la malattia del figlio. Giacomo ora per fortuna è riuscito a guarire dalla grave malattia che l’aveva colpito ed Elena e Bernardo possono tirare un sospiro di sollievo.

Le critiche dei soliti hater, però, continuano a invadere il profilo social della Santarelli, che come detto l’altro giorno ha voluto ‘rispondere’ con una bellissima foto insieme al marito e un inno al sentimento dell’amore, che secondo lei è la vera essenza della vita che neutralizza gli eventi negativi. “Ma che ne sanno gli altri di noi due. Senza te come avrei fatto. Hanno ragione quando ci dicono che ci somigliamo. Coltivate l’amore se potete”, ha scritto. (Continua dopo la foto)








Nel post successivo, invece, Elena Santarelli è ritratta da sola. La showgirl mostra gli addominali scolpiti al termine di un allenamento e questa foto ha scatenato il putiferio. Ma ha “giocato d’anticipo” stavolta. Prima ancora di essere sommersa dalle solite, inevitabili critiche, Elena ha replicato alle possibili polemiche che avrebbe scatenato quella foto: “Qui lascio alcune risposte a qualche commento che inevitabilmente arriverà: Elena sei troppo magra. Il metabolismo corre veloce e non posso farci nulla”. (Continua dopo la foto)






E ancora: “Stai a casa che non hai bisogno quando vado a fare sport tipo qs mattina lo faccio per innalzare i livelli di serotonina e non per il girovita . Hai gli addominali troppo muscolosi: è genetica, non posso farci nulla”. E poi: “Dimenticavo la più gettonata: Stai con i tuoi figli. I miei figli stanno bene e dormono ora ed al momento si sentono molto amati dalla loro mamma”. (Continua dopo le foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Camminare veloce in mezzo alla natura ? Amo ! Qui lascio alcune risposte a qualche commento che inevitabilmente arriverà 😊: Elena sei troppo magra ➡️ il metabolismo corre veloce e non posso farci nulla . Stai a casa che non hai bisogno ➡️ quando vado a fare sport tipo qs mattina lo faccio per innalzare i livelli di serotonina e non per il girovita . Hai gli addominali troppo muscolosi ➡️ genetica ,non posso farci nulla 🥴 Mangia di più cavolo e goditi la vita ➡️ so come godermi la vita grazie 🙏🏻 e mangio .. a volte mangio bene a volte faccio abbuffate ma il metabolismo va sempre veloce ☄️dimenticavo la più gettonata : Stai con i tuoi figli ➡️ i miei figli stanno bene e dormono ora ed al momento si sentono molto amati dalla loro mamma 😀. Un bacio a tutte le anime positive che mi vogliono bene 😍 CI VEDIAMO ALLE 20 A SABAUDIA ALL’EVENTO “BUTCHERS FOR CHILDREN “ NELL’ AREA BELVEDERE IN VIA UMBERTO PRIMO ..PARTE DEL RICAVATO ANDRÀ AL @progettoheal con gentilezza e coraggio sempre .

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli) in data:

 


Sì, anche la Santerelli è una vittima del cosiddetto “skinny shaming”, che consiste nello scagliarsi contro le donne dello spettacolo dal corpo naturalmente esile che vengono definite “troppo magre per essere in salute”. Praticamente essere snelle, per gli hater, sarebbe ‘una colpa’ perché trasmetterebbe un ideale di bellezza sbagliato e un pessimo esempio per le adolescenti. Ma Elena Santarelli non è sola. Anche Martina Colombari, Chiara Biasi, Lily-Rose Depp, Angelina Jolie e Alessia Marcuzzi sono finite al centro di questa ultima, assurda mania social.

“Ovunque”. La dedica non lascia dubbi: è lei la nuova fiamma di Andrea Damante15

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it