“Avevo la mia famiglia sul camper”. Tragico scontro tra auto e camper, lei muore


Un terribile impatto tra un camper e una Fiat Punto a Cento in provincia di Ferrare, più precisamente in via Modena. Sul camper viaggiava una famiglia tra cui due bambine, entrambe rimaste illese così come il conducente del camper. La vittima è invece la conducente dell’autovettura, una donna di 58 anni di origini domenicane. Recentemente, la donna avrebbe cambiato casa trasferendosi a Decima dopo circa 10 anni trascorsi a Cento.  (Continua a leggere dopo la foto)







La famiglia sul camper si appresentava a trascorrere una piacevole giornata di mare, mentre la donna era di ritorno dopo aver fatto la spesa al supermercato. La dinamica dell’incidente è ovviamente ancora da chiarire, ma pare che la donna abbia perso il controllo dell’autovettura che, sbandando, sarebbe andata ad urtare il camper frontalmente, che proseguiva normalmente nella carreggiata. Nonostante i tempestivi soccorso, per la 58enne non ci sarebbe stato nulla da fare. La famiglia sul camper non ha riportato particolari ferite. La moglie del conducente e una della sue due bambini avrebbero riportato lievi traumi e tutta la famiglia sarebbe stata ricoverata precauzionalmente al vicino ospedale di Cona. (Continua a leggere dopo la foto)




Il conducente del camper, 45enne, ha dichiarato: “Eravamo partiti da Nonantola per andare al mare. Ho visto solo l’auto che ha sbandato e mi è venuta addosso. Lei non ha nemmeno provato a frenare, ho cercato di buttarmi giù di strada il più possibile, poi ho avuto paura di rovesciarmi a causa del dislivello oltre la banchina. Avevo la mia famiglia sul camper».

Le bambine sul camper, di 10 e 6 anni,  pare non abbiano subito gravi ferite. Non si esclude ancora la possibilità che la donna al volante si stata sorpresa da un malore ed abbia di conseguenza perso il controllo della Fiat Punto.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it