“Ho pianto fino a strapparmi i capelli”: tutto il dolore di Asia Nuccetelli


Chi non ha più visto Asia Nuccetelli dai tempi del Grande Fratello Vip stenterà a riconoscerla. Lontanissima, ormai, quell’esperienza televisiva che Asia ha fatto con la mamma, Antonella Mosetti, e non solo per via di un drastico cambio look. A tre anni di distanza dal reality di Canale 5 e dopo diverse ospitate in tv e numerosi interventi estetici, la Nuccetelli ora punto tutto sullo sport. Come riporta Il Giornale, infatti, è diventata una “horserider” e gareggia a livello professionistico in numerose competizioni insieme al suo cavallo Winkerbell.

Con il suo “Winky” ha un rapporto speciale. Sono molto uniti ma nelle ultime ore questo legame è stato messo a dura prova, come fa sapere lei su Instagram, dove è molto seguita. Asia ha infatti pubblicato un lungo post in cui sfoga tutto il suo dolore per il grave infortunio che ha colpito il suo cavallo. (Continua dopo la foto)



“Non avrei mai voluto arrivasse questo giorno – dice Asia – Era da qualche settimana che non mi convincevi, ed io mi dispiace, ma ti conosco meglio di chiunque altro al mondo. Stamattina ti hanno fatto un’ecografia ai posteriori, abbiamo scoperto che hai un buco sul legamento sesamoedeo obliquo. Questo non si sa da quanto ce l’hai e come te lo sei fatta, ora però dovrai stare ferma un po’ e la nostra attività agonistica si interrompe e nel futuro si vedrà.. Verrai infiltrata e penso che io e la mia famiglia troveremo il miglior posto per farti riprendere e farti riposare”. (Continua dopo la foto)


Il dolore è immenso per Asia, visto il forte legame che la unisce a Winky, per cui ha fatto anche un tattoo: “Non so niente su quello che farò io, perché per me questa cavalla era l’amore della mia vita. Ho pianto fino a strapparmi i capelli, non è cambiato niente. Tu mi hai reso felice Winky, io non ho mai amato nessuna persona, cosa o animale come ho amato te”, prosegue nel lungo post.
(Continua dopo la foto e post)


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non avrei mai voluto arrivasse questo giorno. Era da qualche settimana che non mi convincevi, ed io mi dispiace, ma ti conosco meglio di chiunque altro al mondo. Stamattina ti hanno fatto un ecografia ai posteriori, abbiamo scoperto che hai una buco sul legamento sesamoedeo obliquo. Questo non si sa da quanto ce l’hai e come te lo sei fatta, ora però dovrai stare ferma un po’ e la nostra attività agonistica si interrompe e nel futuro si vedrà.. Verrai infiltrata e penso che io e la mia famiglia troveremo il miglior posto per farti riprendere e farti riposare. Non so niente su quello che farò io, perchè per me questa cavalla era l’amore della mia vita. Ho pianto fino a strapparmi i capelli, non è cambiato niente. Tu mi hai reso felice Winky, io non ho mai amato nessuna persona, cosa o animale come ho amato te. Ti portavi dietro del dolore e nessuno se ne era accorto, nonostante questo non ti sei mai fermata davanti nessuno ostacolo e mi hai fatto vincere tante ma dico TANTE gare, mi hai reso la rider più felice del mondo. Mi hai fatto portare a casa tante vittorie, tanti sorrisi pianti di gioia della mia famiglia. Ti amano tutti. Mi hai salvato Winkerbell! la vita non è stata dolce con noi. Ma io non ti farò mai mancare nulla.. ti saremo sempre vicini, ti verrò a trovare ogni giorno. Il dolore per me è straziante ed è per questo che decido di condividerlo per rendervi partecipi e avere del rispetto verso tutto questo.. Non penso che nessun cavallo sarà mai lei per me. La fiducia, la sintonia tutto quello che abbiamo nessun altro cavallo o persona potrà mai essere te per me. Nessuno. Ti aspetto bambina e ti amo! Come il tatuaggio per te ‘ i migliori momenti della mia vita li ho vissuti con te’! 💫 supereremo anche questa te lo prometto. Non sarai mai sola. Io per te tu per me giusto? Non mi far piangere basta..

Un post condiviso da Asia Nuccetelli (@asianuccetelli.real) in data:

 


“La vita non è stata dolce con noi. Ma io non ti farò mai mancare nulla.. ti saremo sempre vicini, ti verrò a trovare ogni giorno. Il dolore per me è straziante ed è per questo che decido di condividerlo per rendervi partecipi e avere del rispetto verso tutto questo. Non penso che nessun cavallo sarà mai lei per me. La fiducia, la sintonia tutto quello che abbiamo nessun altro cavallo o persona potrà mai essere te per me. Nessuno. Ti aspetto bambina e ti amo! Come il tatuaggio per te ‘ i migliori momenti della mia vita li ho vissuti con te’! Supereremo anche questa te lo prometto. Non sarai mai sola. Io per te tu per me giusto?”.

Leopoldo Mattia è cresciuto: com’è diventato il figlio di Ilaria D’Amico e Gigi Buffon