Lutto dolorosissimo per Vittorio Brumotti. “Piccolo mio, sei tra le nuvole”. Parole dolcissime e di rassegnazione dell’inviato di Striscia la Notizia


Un Vittorio Brumotti pieno di dolore quello che annuncia la morte del suo cagnolino. Sui social, infatti, ha dato l’ultimo saluto al cagnolino Chupa. L’inviato di ‘Striscia la notizia’ e campione di bike trial, ha pubblicato un post nel quale ha reso omaggio al cagnolino Chupa. Si è rivolto a lui definendolo “amico” e ha svelato che il suo simpatico musetto è arrivato a impreziosire la sua vita nel 2006, dunque ben tredici anni fa. Il suo arrivo è avvenuto contemporaneamente a un periodo molto felice per Brumotti, durante il quale raggiunse un importante traguardo a livello professionale.

Quello stesso anno, infatti, vinse il Mondiale di bike trial. Con lui ha condiviso momenti felici e disavventure: “Il mio amico Chupa è andato tra le nuvole! Piccolo mio sei arrivato quando ho vinto il mondiale di bike trial nel 2006, hai visto tutte le mie avventure e disavventure!”. (Continua dopo la foto)



Chupa non viveva con lui ma con i genitori dell’inviato di ‘Striscia la notizia’, Lisa e Claudio. Lo sportivo ha assicurato che per loro era come se avessero in casa un bambino: “Mancherai tanto a Mamma Lisa e Papà Claudio che ti hanno cresciuto come un bambino! W gli animali! Ciao Chupa vola”. (Continua dopo la foto)


Al post che evidenzia la mancanza che la sua famiglia avverte, ha allegato una foto di Chupa da cui traspare tutta la sua tenerezza. Nato a Finale Ligure da padre ligure e madre calabrese, Vittorio Brumotti (14 giugno 1980) vive a Milano; a undici anni comincia a praticare bike trial. È entrato dieci volte nel Guinness dei Primati grazie ad incredibili imprese sportive. Fino al 2011 è stato impegnato con la stilista Roberta Armani (nipote di Giorgio). (Continua dopo la foto)


 


Dal 2012 al 2017 è stato legato sentimentalmente alla showgirl sarda Giorgia Palmas. Dal 2018 è legato all’ereditiera Annachiara Zoppas. Attualmente conduce Paperissima Sprint con le Veline Shaila e Mikaela. Chi ama gli animali sa bene quanto possa essere doloroso affrontare la scomparsa di un amico a quattro zampe. Che si goda della loro compagnia da una manciata di giorni o da anni, sono in grado di riempire la vita e creare piacevoli ricordi.

Ti potrebbe anche interessare: Diletta Leotta, fermi tutti: ecco chi spunta. 200 rose rosse e le iniziali M.B. È proprio lui, tra i più desiderati d’Italia