“Meglio tacere per non perdere il lavoro”, il duro sfogo di Adriana Volpe contro la Rai


Adriana Volpe, il durissimo sfogo fa riflettere. La bella showgirl Adriana Volpe ha criticato apertamente le scelte editoriali compiute da Carlo Freccero, direttore di Rai2. La Volpe si è sfogata con un lungo post pubblicato su Instagram nel quale ha analizzato i dati di ascolto degli ultimi prodotti della rete, confrontandoli con quelli realizzati dal programma del quale è a capo. E proprio non capisce il perché di certe scelte.

Cosa ha la Volpe da rimproverare a Freccero? Il fatto di prediligere le produzioni estere a quelle italiane. “Ditemi che questi dati non sono veri: su Rai2 ieri il concerto di Guè Pequeno ha registrato 1,61% di share, il debutto di Realiti in prima serata 2,46%,spostato poi in seconda serata 3,7% di share (evito di ricordare Popolo Sovrano …). Prendo atto che “Mezzogiorno in famiglia”, l’unico programma che ha registrato sempre record di ascolti (12% di share) è stato chiuso! Ditemi che non è vero che Lucci per 6 puntate di Reality come ho letto su vari articoli, prende 500.000 euro perché se veramente fosse così, in proporzione Fazio prende poco” ha scritto la Volpe. Continua a leggere dopo la foto








E ancora: “Mi fate capire perché si chiude una produzione interna Rai e si prevedono produzioni esterne?”. E conclude con estrema amarezza: “Questa è la Rai del cambiamento? Forse è meglio stare in silenzio …altrimenti si perde il posto di lavoro”. Adriana Volpe non accetta che Mezzogiorno in famiglia, il programma che le è stato assegnato dopo le continue liti con Giancarlo Magalli che l’hanno allontanata da I fatti vostri, possa chiudere come si vocifera. Continua a leggere dopo la foto




Dopo più di 20 anni dalla messa in onda della prima puntata, il format di Michele Guardì non sarebbe stato riconfermato. L’intenzione del direttore di Rai2 sarebbe proprio quella di cancellare il programma condotto dalla Volpe per spostare il budget nella fascia serale. Al momento, però, potrebbero essere solo voci di corridoio dal momento che Freccero sta pensando ai programmi estivi. Nelle prossime settimane comunque sapremo di più dal momento che verranno presentati i nuovi palinsesti Rai. Continua a leggere dopo la foto


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ditemi che questi dati non sono veri : su rai2 ieri il concerto di Guè Pequeno ha registrato 1,61% di share, il debutto di Realiti in prima serata 2,46%,spostato poi in seconda serata 3,7% di share( evito di ricordare Popolo Sovrano …) Prendo atto che “Mezzogiorno in famiglia”, l’unico programma che ha registrato sempre record di ascolti (12% di share) è stato chiuso ! Ditemi che non è vero che Lucci per 6 puntate di Realiti ,come ho letto su vari articoli , prende 500.000 euro perché se veramente fosse così, in proporzione Fazio prende poco . Mi fate capire perchè si chiude una produzione interna rai e si prevedono produzioni esterne ? Questa è la Rai del cambiamento? Forse è meglio stare in silenzio …altrimenti si perde il posto di lavoro .

Un post condiviso da adriana volpe (@adrianavolpereal) in data:

 

Già a maggio la conduttrice aveva riservato parole per nulla gentili nei confronti del servizio pubblico, che, a detta sua, l’aveva abbandonata nella querelle contro Giancarlo Magalli: “La Rai mi ha mandato una lettera di richiamo in cui mi chiedono di tenere un profilo basso e di non dare interviste. Mi hanno lasciata da sola […] Da I Fatti Vostri mi hanno spostata a Mezzogiorno in Famiglia, che il direttore di Rai2 Carlo Freccero chiuderà. Scelta legittima. Ma quale donna ha il coraggio di denunciare se viene demansionata e resta senza lavoro?”.

Adriana Volpe: età, altezza, peso, marito, figlia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it