“Prova costume rimandata”. E Laura Chiatti fa infuriare tutti: insulti a non finire


Anche le vip sono ora alle prese con la famigerata prova costume e anche se è difficile crederci una bellissima come Laura Chiatti è convinta di non averla superata quest’anno. Si è sfogata su Instagram, ma anziché solidarietà, ha raccolto veleno. Sì, Laura ha davvero fatto infuriare il popolo della rete, che non ha apprezzato le lamentele dell’attrice sulla sua forma fisica, a suo dire, non adatta all’estate.

“Quando ti accorgi che anche quest’anno, la prova costume è rimandata al prossimo anno”, ha scritto la Chiatti sotto a un selfie che la ritrae in abiti da fitness – E per non accettare la realtà, chiami il personale trainer di tuo marito minacciandolo che entro agosto deve fare il miracolo”. Insomma, la moglie di Marco Bocci quest’anno prova, al pari di molte donne, un senso di inadeguatezza con l’arrivo della bella stagione. Eppure ai suoi follower non sembra affatto in una “situazione disperata”. Tutt’altro! (Continua dopo la foto)



Alla vista di quel selfie e di quello sfogo, i follower si sono letteralmente rivoltati. E si sono riversati sul suo profilo Instagram giudicando davvero odioso e insopportabile quando una donna, in realtà magra, inizia a dire di essere in sovrappeso. “Tutto sto giro per farsi dire di essere al top e non averne bisogno. L’asilo infantile”, si legge. E ancora: “Quando voi magre dite così siete odiose. Mettetevi 30 kg di sovrappeso e poi forse avete un motivo per lamentarvi”. (Continua dopo la foto)


“Ma falla finita, ti saresti fatta la foto se fosse vero quello che hai scritto? Non credo”, scrive un altro tra i commenti al post di Laura Chiatti. Non solo. Oltre a quelli convinti che il suo intento fosse solo quello di sentirsi dire di essere bella, qualcun altro le ha puntato il dito contro sostenendo che affermazioni di questo tipo causerebbero i problemi alimentari di molte ragazzine: “Ci sono ragazze che si fanno tanti problemi fino ad ammalarsi, questo post non è molto carino! Sei seguita da tante giovani e sei consapevole della tua bellezza”, ha tuonato un utente. (Continua dopo foto e post)


https://www.instagram.com/p/By4rOPYH47n/

 


E un altro: “E Poi l’anoressia cresce… E quasi il 90% delle persone che soffrono di questa patologia gravissima, muore… E tutto per colpa vostra, voi gente che cercate il vostro complimento quotidiano, che il primo pensiero è contare i Like. Voi che ispirate milioni di ragazzine ad essere snelle e magre, non rendendovi conto del grave danno che apportate, facendo sentire disattatate le ragazzine che da una 46 passano ad una 36… Quindi che vuoi che ti dica?? Si sei bellissima, sei magra, e puoi anche andare al mare e se vuoi anche a cagare!”.

“Che cicciona!”. Sonia Bruganelli, mai una tregua: ora la massacrano per il fisico