”Come ti pulisci il didietro dopo aver fatto la cacca?”, la domanda (strana ma sensata) che manda in tilt gli utenti del web. Secondo voi qual è la risposta giusta?


 

Parliamo di bisogni fisici. Che male c’è? Li facciamo tutti, chi più chi meno. Abbiamo scoperto varie cose al riguardo. Per esempio che, per liberare completamente l’intestino, dovremmo fare la cacca accucciati o, in alternativa, appoggiando i piedi su un piccolo sgabello. A darci certe dritte, Giulia Enders, l’autrice del best seller ‘’L’intestino felice’’. Qualche giorno fa, però, un utente del web, ha sollevato un’altra questione: vi pulite da seduti o da in piedi? Questa domanda suona nuova perché finora l’unica cosa che sapevamo riguardo la pulizia era che va fatta da davanti verso dietro. E questo lo sapevamo tutti, no?

(Continua a leggere dopo la foto)








Poi, però, Sam Bowman, direttore esecutivo di The Adam Smith Institute, ha lanciato un sondaggio su Twitter gettando gli utenti nel dilemma: ‘’Vi pulite da in piedi o da seduti?’’. Il suo quesito ha risvegliato l’interesse degli utenti che hanno iniziato a rispondere. I sostenitori dell’una e dell’altra abitudine si sono rivelati molto determinati. ‘’Pulirsi da seduti non è per niente pratico’’ ha risposto kayfourbee. 

(Continua a leggere dopo la foto)




Jason Kuznicki ha sollevato anche la questione delle toilette automatiche: ‘’I bagni che scaricano da soli sono stati chiaramente pensati per le persone che si puliscono da sedute – giusta affermazione – quelli che si puliscono da in piedi devono scaricare più volte. Anche l’utente Jason si è detto d’accordo: ‘’Se stai in piedi quando ti pulisci, la toilette scaricherà da sola. Poi, quando sarà il momento di buttare la carta, sarà necessario scaricare di nuovo’’. 

(Continua a leggere dopo la foto)


‘’Questo test è illuminante’’ è intervenuto così, nella discussione, Lap Leong. ‘’Ho sempre dato per scontato che tutti si pulissero da seduti’’ ha detto pieno di stupore José L Ricón. Dopo un paio di ore, circa 200 persone avevano risposto al quesito di Bowman che ha decretato il ‘’vincitore’’: con una proporzione di 60 contro 40 vince la pulizia da seduti. 

Poi Bowman ha twittato il risultato e, poco dopo, Tanüki desü, ha sollevato un po’ di panico (si fa per dire) suggerendo un’altra opzione: ‘’Avete dimenticato un’opzione: c’è chi si pulisce da sollevato mentre fa squatting’’. Qualcuno, però, ha considerato la sua posizione come una variabile del pulirsi da in piedi. Voi, invece, come preferite farlo?

 

 

Quante volte al giorno (o a settimana) ti lavi? Ecco quanto spesso dovresti farlo per evitare problemi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it