Antonella Clerici ricorda Fabrizio Frizzi nel giorno del suo compleanno


Nel giorno del suo compleanno (56 anni il 6 dicembre) Antonella Clerici ricorda l’amico scomparso Fabrizio Frizzi. Lo scorso anno, infatti, il collega le aveva fatto una sorpresa andandola a trovare in diretta a La prova del cuoco con Carlo Conti facendo il suo ritorno in video dopo il malore che lo aveva colto nell’ottobre 2017. Purtroppo Frizzi come noto è venuto a mancare nel marzo 2018 e Antonella Clerici vuole ricordare quell’abbraccio sincero e pieno d’affetto che si erano scambiati il 6 dicembre 2017.

“Esattamente un anno fa… l’abbraccio per il mio compleanno” scrive Antonella. Alla comparsa di Fabrizio Frizzi la Clerici si era commossa per poi scoppiare a piangere quando lui aveva abbandonato il set: “Mi rende felice vedere che Fabrizio stia bene così. Non volevo piangere davanti a lui. (Continua a leggere dopo la foto)




Ci siamo tanto preoccupati per lui”, aveva dichiarato. La morte di Fabrizio Frizzi ha turbato molto Antonella Clerici, come da lei stessa spiegato in un’intervista al settimanale ‘Oggi’ di qualche tempo fa: “Quello che è successo a Fabrizio Frizzi mi ha fatto pensare tanto. Lui che adorava sua figlia Stella e che se ne è andato così precocemente”. Dopo il decesso del conduttore, per lei molte cose sono cambiate. Spiegava infatti nella stessa intervista. (Continua a leggere dopo la foto)



“Dovevo davvero fermarmi e spostare le mie priorità, ed è stata la pancia a dirmelo. Le ho dato retta. Sono 32 anni che lavoro in Rai, correndo sempre, una vita tranquilla non l’ho mai fatta, tantomeno normale. È arrivato il momento di consolidare quello che ho costruito e a 55 anni mi voglio godere le piccole cose. Certamente anche quelle grandi, come mia figlia e Vittorio”. Dopo la morte di Fabrizio Frizzi la conduttrice è rimasta molto legata alla moglie Carlotta Mantovan. La vedova di Fabrizio Frizzi è infatti uno dei volti di “Portobello”, proprio accanto all’amica. (Continua a leggere dopo la foto)


 


“Fare Portobello con Antonella Clerici – ha spiegato la Mantovan a “Oggi” – è una gioia che va oltre il lavoro – di cui sentivo la mancanza – perché so che ci divertiremo, che siamo noi due. Gli amici veri mi hanno aiutato tanto, mi hanno sostenuta e protetta. Dalla gente ho ricevuto tanto affetto, non posso che ringraziare tutti, ma ho vissuto in modo riservato quando accanto avevo Fabrizio e ora voglio fare altrettanto. Di quello che è accaduto non riesco ancora a parlare, e anche su chi vedere sono ancora più selettiva di prima, perché tutto il tempo che ho voglio dedicarlo alla mia bambina e al mio lavoro”.

Carlotta Mantovan a Domenica In: il ricordo di Fabrizio Frizzi