“Scadente”. Ferragni, umiliazione totale. Stroncata così a pochi giorni dalle nozze


Del matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez tutti non aspettavano altro che vedere il vestito di lei. Lei, la fashion blogger più famosa del mondo, una delle influencer più pagate, che abito avrebbe scelto per giurare amore eterno al suo rapper che l’ha conquistata con una rima (dedicata a lei per caso nella canzone Vorrei ma non posto)? L’aspettativa era enorme. Sono stati scritti centinaia di articoli che ipotizzavano come sarebbe stato. È stato detto di tutto un po’. Classico, eccentrico, da principessa, da ballerina, in pizzo. Poi è arrivato il grande giorno. Ed eccola, Chiara Ferragni, nel suo vestito firmato Dior che Maria Grazia Chiuri ha disegnato appositamente per lei. Un abito che a molti ha ricordato quello di Grace Kelly, del tutto simile a quello della principessa eccezion fatta per la gonna che la Ferragni aveva scelto di tulle. Ha convinto tutti. Il vestito classico e sobrio ha convinto. Perché era sì, bello senza eccessi, ma aveva anche un tocco cool e giovane. Cioè lo spacco vertiginoso che lasciava intravedere le gambe della Ferragni. Continua a leggere dopo la foto








Il corpetto con maniche a tre quarti (che poi si è scoperto essere una tutina, quando Chiara ha tolto la gonna di tulle ed è rimasta solo con quella indosso) era tutto ricamato; le scarpe, sempre di Dior, erano su misura, con il nome di Chiara ricamato su un lato. Insomma, era bella. E molto. Tutti sono stati dello stesso parere. La Ferragni ci sa fare. La Ferragni ha gusto. La Ferragni ha azzeccato tutto. Ma se il mondo è stato un coro unanime, c’è anche chi non ha apprezzato. Continua a leggere dopo la foto





Chi? Stefano Gabbana, esattamente quello di Dolce & Gabbana. Sotto una foto della Ferragni in abito da sposa, pubblicata della rivista Harper’s Bazaar, lo stilista ha commentato con un tagliente “Cheap”. Che significa? “A buon mercato, piuttosto scadente, non proprio pregiato”. Cioè, non è stato proprio gentile, diciamolo. Dopo il commento di Gabbana, in tanti hanno difeso la Ferragni e il suo bellissimo abito. Non solo: hanno anche attaccato lo stilista. Continua a leggere dopo la foto


 

Lo hanno accusato di essere invidioso. Di aver “rosicato” per non essere stato scelto dalla moglie di Fedez come stilista. “Geloso? Ahaha, Io? Per cosa?”, ha commentato lui. Beh, anche Chiara ha reagito. E sapete come? Con tre cuoricini. Ma Gabbana non è stato l’unico a non gradire l’abito della Ferragni. Anche Giovanni Ciacci, l’esperto di stile di “Detto Fatto”, ha avuto da ridire: “Ne deve mangiare di cereali sottomarca per sembrare Grace Kelly… e sono stato buono! Auguri… e ora anche basta!”, ha sentenziato nelle Instagram Stories del suo profilo.

Matrimonio “Ferragnez”, cosa hanno mangiato gli ospiti? Il (criticatissimo) menù

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it