Conserva un Happy Meal di McDonald’s e lo apre dopo sei anni: ecco cosa trova all’interno… Terribile! Riuscite a crederci?


Come sarebbe un Happy Meal conservato e aperto soltanto dopo sei anni dal momento dell’acquisto? Una domanda che deve essersi posta questa donna, che ha deciso di portare a termine il singolare esperimento. Vi aspettate muffa, aspetto sgradevole e odori terrificanti? Sappiate che siete fuori strada.

(Continua a leggere dopo la foto)



La strana trovata è stata raccontata dal tabloid inglese Metro e ha per protagonista una mamma inglese che ha deciso di comprare uno dei tanti Happy Meal di Mc Donald’s, il pranzo più desiderato da tutti i bambini nonostante non sia il massimo dal punto di vista dell’alimentazione, tra hamburger, patatine fritte e yogurt.

Sei anni fa, ne ha ordinato uno con del pollo fritto ma, invece di consumarlo, ha deciso di conservarlo intatto fino a oggi. Una decisione sicuramente stravagante, della quale non si conoscono le motivazioni. Poi, dopo tanta attesa, arriva finalmente il momento dell’apertura della confezione. Quello che la signora si è trovata di fronte è davvero stupefacente: altro che muffa, il pollo appare quasi come nuovo, senza striature.


A vederlo così, in foto, sembrerebbe ancora commestibile. E così lei, Jennifer Lovdahl, si è lasciata andare commentando il tutto su Facebook. “Sono passati 6 anni da quando ho comprato questo Happy Meal al McDonald’s. Rimasto nel nostro ufficio per tutto questo tempo, non è marcito, non si è sciolto e non si è decomposto affatto!!! Puzza solo di cartone. Abbiamo fatto questo esperimento per mostrare ai nostri pazienti quanto non salutare sia questo cibo. Soprattutto per la crescita dei nostri bambini!! Ci sono così tante sostanze chimiche in questo cibo! Scegliete cibo vero! Mele, banane, carote, sedano. Quello è il vero fast food”.


“Ecco cosa non dovete mangiare al McDonald’s”: la denuncia di un dipendente fa il giro del web