Lui e Bradley Cooper, due gocce d’acqua. Eppure la sua vita non è facile, anzi: “Vi racconto perché vivo un vero incubo”


 

“Sono il sosia di Bradley Cooper. Ed è un incubo”. Matt Katzenbach, 27 anni, somiglia in maniera impressionante alla 41enne star di Hollywood. Due gocce d’acqua. Anzi, tre se si considera che Matt ha anche un fratello gemello, Scott. Il sosia dell’attore ha dato spettacolo recentemente al Sundance Film Festival. E’ piombato all’evento e, ovviamente, è stato accolto come un ospite d’onore. “Non ho mai detto di essere lui -racconta a Page Six-… Mi guardavano e dicevano ‘Prego, entri!'”.Si può sorridere e scherzare sulla somiglianza, come dimostra l’accont Instagram del giovane, che sul social network si identifica con il fratello come Cradley Booper(s). La notorietà, però, dopo anni di equivoci è un peso.

“Alla fine, non è una gran vita essere sotto la luce dei riflettori, andare agli eventi, alle feste o per locali. Tutti ti chiedono foto ed autografi per darsi un tono. E tutto questo accade a spese della privacy di una celebrità”.







Caffeinanews by Adnkronos

(www.adnkronos.it)

Ti potrebbe interessare anche: Beccata! Archiviato Cristiano Ronaldo, ecco con chi si consola Irina Shayk…

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it