“No”. Elena Santarelli, è il compleanno ma non festeggia. E svela la triste verità


 

Deve essere un momento particolarmente duro per Elena Santarelli: la showgirl manca dai social da diversi giorni e, visto che solitamente è sempre molto attiva, i fan non hanno potuto non notare la sua prolungata “latitanza”, persino il giorno del suo compleanno. I fan si sono chiesti, preoccupati, che cosa le fosse successo ed è difficile non pensare al peggio. In tanti si sono chiesti se, dietro la prolungata assenza della modella dai social, non ci sia di mezzo il figlio Giacomo. Come tutti ormai sanno, il primogenito della Santarelli e Bernardo Corradi ha un tumore cerebrale e sta lottando per curarsi. La famiglia lo sostiene e lo fa sentire a proprio agio ma il momento è complesso anche perché, per un genitore, la peggior cosa che possa accadere è vedere il proprio figlio soffrire. Senza poter fare niente. Però Giacomo sa tutto: Elena e Bernardo hanno scelto di comune accordo di condividere con lui la verità. Ma la situazione è comunque drammatica. Continua a leggere dopo la foto








Tornando a Elena, il suo compleanno è passato (il 18 agosto) e lei non ha fatto nulla. Non ha condiviso una foto, non ha condiviso un pensiero, non ha condiviso nulla di quella giornata. Elena non ha avuto voglia di festeggiare e lo ha fatto sapere a tutti attraverso le domande e risposte di Instagram. La verità ha sconvolto i suoi follower che hanno subito pensato che la sua scelta fosse legata a un peggioramento delle condizioni di Giacomo. Proprio i fan le hanno chiesto come festeggiasse il giorno del suo compleanno e lei li ha gelati in questo modo… La sua risposta è fin troppo esaustiva… Continua a leggere dopo la foto




“Non ho voglia di festeggiare il mio compleanno, non amo in generale fare le feste, celebrerò i 40 anni se avrò voglia quando arriveranno”. Tutti sono convinti che dietro la sua decisione ci sia la preoccupazione per il figlio Giacomo. D’altronde è normale: nessun genitore vuole vedere il proprio figlio soffrire. Nessun genitore vuole essere impotente di fronte al dolore del proprio figlio. Tutto questo crea frustrazione e dolore profondo. Continua a leggere dopo la foto


 

Qualche giorno un fan aveva chiesto alla Santarelli come stesse il figlio. In quell’occasione aveva risposto così: “Non ho mai parlato di peggio o meglio, so che lo fate con affetto ma non voglio rispondere a questa domanda. Quando finiranno le cure sarà motivo di gioia per tutti e lo comunicherò. Comunque non mi lamento, non sono negativa ma non voglio fare il bollettino medico di mio figlio”. Speriamo tutto passi quanto prima.

“Grande traguardo”. La gioia di Elena Santarelli scalda i fan. Cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it