Un John Travolta da lacrime: l’attore ricorda Jett, il figlio morto sette anni fa durante una vacanza. La foto e la dolce dedica commuovono i fan


 

Commovente ricordo per John Travolta. L’attore ha voluto celebrare e ricordare il figlio Jett scomparso sette anni fa, a soli 16 anni, a causa di una crisi epilettica. Il giovane è venuto a mancare nel 2009  dopo aver sbattuto la testa contro la vasca da bagno durante una vacanza di famiglia alle Bahamas.

(Continua a leggere dopo la foto)



 “Dicono che la cosa più difficile al mondo sia perdere un genitore, no la cosa peggiore è perdere un figlio, quel figlio al quale hai insegnato a camminare a parlare, bisognerebbe essere grati ai figli e i figli ai genitori perché la vita è breve. – ha scritto Travolta – Trascorrete più tempo possibile con i vostri genitori e i figli. Dite alle persone che le amate, ogni giorno, non dato tutto per scontato, la vita è degna di essere vissuta, vivete e amate ogni giorno come se fosse l’ultimo”.

Il primogenito dell’attore americano e di Kelly Preston era affetto da autismo e, stando a quanto dichiarato dalla stessa madre, soffriva di attacchi epilettici sin da bambino. Il messaggio è poi stato cancellato dallo stesso attore. 

Addio sex symbol, la rivelazione scuote Hollywood: John Travolta e Tom Cruise erano amanti