Auguri di buon anno, ecco una lista di messaggi originali e diversi: in questo modo farete bella figura


 

Vediamo ora come festeggiano il nuovo anno gli australiani, i colombiani, i danesi, i romeni, gli spagnoli, i tedeschi, gli indiani e… noi italiani!

(Continua a leggere dopo la foto)






Australia

Qui la tradizione è simile a quella canadese, americana e Regno Unito. Tory Maguire, capo editor dell’ edizione australiana, ammette che in Australia si dice comunemente “Happy New Year!” e, se dopo un pò di tempo non ce la si fa più a scambiarsi gli auguri, si dice “I love youse all.”

Augurare Buon anno con WhatsApp? Ecco una lista (infinita) di messaggi

WhatsApp, ecco i video più belli per fare gli auguri di Buon anno

Auguri di Buon anno su WhatsApp: le regole, la lista di messaggi e video da scegliere

Colombia

Secondo Carolina Moreno, i colombiani pronunciano “Feliz Ano Nuevo”, prima di abbracciarsi vicendevolmente. Dopo si mangiano 12 chicchi d’ uva che simboleggiano i 12 mesi dell’ anno nuovo. Mentre ognuno sta mangiando il proprio chicco, si esprimono in totale 12 desideri, uno per ogni mese dell’anno. Alcune persone portano a spasso con sé un piccolo bagaglio intorno casa, per augurarsi buona fortuna durante il “viaggio” nell’anno venturo. Alcuni bruciano qualcosa di vecchio, per lasciarsi indietro il passato e aprire la mente al “nuovo”. Durante il brindisi si dice “Salud!” o “Chin Chin” ( proprio come il rumore che fanno i bicchieri quando si scontrano).

(Continua a leggere dopo la foto)






Italia

Gli italiani dicono “Buon anno” e “Cin Cin” durante il brindisi. Adele Sarno, social editor in Italia, ci racconta che nel Sud Italia, alcune persone gettano piatti o oggetti vecchi fuori dalle finestre, gesto che sta a significare “Fuori il vecchio, dentro il nuovo”.

Danimarca

In Danimarca si usa “skal” che significa “alla salute!”. Dopo si può anche cantare, ma dipende molto dalla situazione.

Romania

“Noroc!” è ciò che si dice durante il brindisi, che vuole dire letteralmente “Buona fortuna”. Oppure si dice “Sanatate” (Alla salute). “Un An Nou Fericit!” è invece l’equivalente di “Buon anno nuovo”.

(Continua a leggere dopo la foto)



Spagna

Gli spagnoli a Capodanno usano “salud” ( che significa “Alla salute”) o “chin chin” al posto di “Cheers!”. “Feliz Año” o “Feliz Año Nuevo” per augurarsi buon anno mentre si alzano in aria i bicchieri. Qui, invece, si posano tutti i bicchieri sul tavolo prima di fare il brindisi. Margarita Lazaro, la nostra Lifestyle Editor spagnola, ci svela che è segno di cattiva fortuna brindare con acqua o bicchieri di plastica. Alcuni immergono un anello d’oro direttamente nel bicchiere ( con lo champagne), si mettono qualcosa di rosso addosso per attirare amore e soldi nel nuovo anno. I più giovani esclamano “Arriba, abajo, al centro y pa’dentro” ( Su, giù, al centro, dentro di noi). A mezzanotte, quando il carillon suona 12 volte, si mangiano 12 chicchi d’ uva con i parenti o con gli amici. Infine, si danno due baci a ciascuno.

(Continua a leggere dopo la foto)

Germania

Sebastian Matthes, caporedattore tedesco, ci racconta che in Germania hanno l’abitudine di fare il countdown (10,9,8…) dicendo “Frohes neues Jahr” (“Auguri di Buon Anno”). Tutti si scambiano abbracci, dopodiché si scioglie del piombo caldo dentro dell’acqua fredda per capire, in base alla forma che assume il piombo raffreddato, a quale tipo di fortuna andremo incontro il prossimo anno. “Prost!” è il nostro “Cin”, mentre “Zum Wohl!” è meno formale.

India

A sentire la nostra Lifestyle Editor indiana Aashmita Nayar, molti durante il classico countdown cantano la canzone “The Final Countdown”, seguito da un bacio e un abbraccio a mezzanotte. Nella lingua Hindi, gli indiani dicono “Naya Saal Mubarak” (“Buon anno nuovo”), anche se alcuni lo pronunciano direttamente in inglese.

Augurare Buon anno con WhatsApp? Ecco una lista (infinita) di messaggi

WhatsApp, ecco i video più belli per fare gli auguri di Buon anno

Auguri di Buon anno su WhatsApp: le regole, la lista di messaggi e video da scegliere

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it